Squadre Assolute seste in finale – Cadetti sugli scudi a Genova

fb_img_14748904802041Week end ricchissimo quello appena trascorso ed antipasto per il prossimo quando a Villa Gentile sotto la nostra regia verrà disputata la finale a squadre per la categoria Allievi – Under 18.
A TORINO le nostre due squadre raggiungono entrambe un bel sesto posto dimostrando ancora una volta la crescita tecnica in tutti i settori con ragazzi “fatti in casa”.

A titolo individuale vittoria spettacolare nei 3000st per Martina ROSATI, numeri da vendere per una ragazza non più giovanissima ma con un talento infinito, capace di gestire in passato una grande carriera da 400entista e mettersi, a fine carriera, a disposizione della squadra  con qualsiasi Viareggio - Marti gradinate 4sacrificio le si possa chiedere. A par suo va sul secondo gradino del podio con il nuovo record sociale sui 5km il marciatore Bachisio FAEDDA, (classe 1968) trascinando con se la truppa di giovanissimi marciatori Martina MARCONI (terza), Mattia BRAGGIO (quarto) e Lucia FABBRI (sesta e PB). Gara da incorniciare per Edoardo BOZZOLO che giunge terzo sui 5000 con 15’12″88 siglando la miglior prestazioni allievi dell’anno e cancellando il più antico record sociale datato 1930 e detenuto da un fuoriclasse del tempo Corrado FRANCESCHINI. Terzo gradino del podio per Ludovica CAVALLI nei 1500 con partenza coraggiosa. Quarti posti per Simone LUMINOSO nell’alto in una gara di alto livello, per una ritrovatissima Olga BOERO, già capitana allieva, che dopo una pausa “calcistica” torna sul campo e sigla il suo nuovo PB a 35,96 e per Matteo LESSI nei 200m corsi con grinta in 22″40 regalandosi una bella soddisfazione quale primo ligure piazzato. Nel contesto ognuno ha davvero dato il massimo, a
fb_img_14748904191041cominciare dai due capitani Adeshola AYOTADE vincitore della sua serie degli 800 e Valeria BERRINO che stringendo i denti corre 100 e staffetta; Elisabetta MORETTI (400 e 4×400), Matilde LINTAS (asta), Matilde FERRANDO (Disco), Monica DEAMICIS (4×400), Francesca FERRO (400hs al PB e 4×400), Marino FURLANETTO (grandissima prova sui 110hs nonostante alcuni problemi muscolari), Alberto CAVALLO (110hs e 4×400) , Gabriele SCARRONE (4×400), Marco CAROFIGLIO (4×400), Daniele CARBINI (Triplo) e Simone PELUFFO (Martello con gran PB ad una spanna dai fatidici 40m).

Un ringraziamento particolare ,al Presidente Annalisa CEVASCO, ai tecnici Sergio LOPRESTI ,  Stefano FRECCERO, Giuseppe MANGIACASALE e Laura FAVETO, ai dirigenti Alessio BORGHI e Luca CECCHINELLI , e alle famiglie BOZZOLO, MARCONI, LINTAS, CAVALLI, PELUFFO e BRAGGIO che con la loro presenza massiccia hanno supportato le squadre.

A GENOVA in scena i Campionati regionali Cadetti (Under 16) che oltre ad assegnare il titolo erano valevoli come prove di qualificazione per i Campionati Italiani di categoria che si svolgeranno a Cles il weekend del 8/9 Ottobre.

Titoli ottenuti con tempi di grandissimo spessore cronometrico quelli ottenuti da Matteo GUELFO sui 1000 (2’45″17) e 2000m (6’03″57) ; insieme a Matteo escono con titolo e convocazione per Cles Annalisa ROCCHI sui 300 (PB per lei sulla distanza) , Sara CHIARATTI nell’alto (ma a Cles difenderà la Liguria nelle prove multiple) e Ilaria MARASSO nel Martello. Seconde piazze molto significative per Linda FOSSA nei 2000m (distanza che correrà a CLES), “Capitan” Francesco BIANCHI nei 1200st, dove disintegra il personale ma solo per un soffio e per malasorte perde titolo e qualificazione, per Carola GHIANI nei 1000 (corsi con il PB) e per Davide COSTA nel martello (che forte del suo minimo A sarà presente a Cles a titolo individuale). Nella velocità si merita la convocazione per la forte staffetta 4×100 , forte del terzo posto su 80 e 300,  Giacomo BURLANDO. Rimane purtroppo fuori dalla rappresentativa il forte Emerson MINETTI, autore di una prima parte di stagione esaltante, nel contesto quarto nei 2000m ma con grandi prospettive per il futuro.

Saranno quindi ben 7 i cadetti “trionfini” che difenderanno la Liguria in Trentino.

Ringraziamento doveroso a Michela FRASCIO, Luca BRAGHERI e Alessandro BASSO che hanno supprotato i nostri Cadetti a Villa Gentile

 

 

 

Filed under: News. Bookmark the permalink.

Speak Your Mind