Sara all’Argento e Linda al Bronzo ai Campionati Italiani Cadetti di CLES

Linda FOSSA CAMPACCIO 2016Da qualche anno la nostra società , pur non puntando in modo specifico e “specialistico” sulle categorie Under 16  evidenziando  un’ottima efficienza nello strutturare il settore giovanile, fornisce diversi atleti alla squadra ligure per il Criterium Nazionale per regioni, vero e proprio Campionato Italiano Under 16.

Quest’anno alla rappresentativa partita per Cles (TN) , Trionfo Ligure ha fornito 7 atleti e da due di loro sono arrivati due dei tre podi ottenuti dalla Liguria .

Sara CHIARATTI nel Pentathlon e Linda FOSSA nei 2000 hanno messo
un’ulteriore “ciliegia” ad una stagione che in quanto a risultati non ha fb_img_14735172626601eguali nella recente storia societaria sia a titolo individuale che a squadre. Le due ragazze destreggiandosi abilmente in gare complicate dal clima “invernale” e di elevato tasso tecnico, a suon di record personali limati di molto, hanno raggiunto un podio difficilmente pronosticabile.

Sara migliora di 150 punti il suo personale portandolo a 3856 punti, siglando nel contesto il PB negli 80hs (12″89) e nei 600 (1’48″77) , senza lasciarsi prendere dallo sconforto per il “solo” 1,53 ottenuto nel suo salto in alto. Linda , per nulla intimorita da una concorrenza davvero titolata, corre i 2000 in modo autoritario senza lasciare un metro alle due battistrada per 4 dei 5 giri, chiudendo i suoi 2000m con il nuovo PB di 6’36″28 ed impressionando molto nell’ultimo km corso in 3’12”. Queste ragazze andranno l’anno prossimo a rafforzare una squadra Allieve solidissima che potrebbe ambire ad una serie A che sarebbe meritatissima.fb_img_14760996609451

Non da meno però sono stati gli altri nostri cadetti presenti a CLES, alcuni dei quali alla prima assoluta in un contesto cosi qualificato. Sono infatti al primo anno di categoria Giacomo BURLANDO ,che giunge ottavo nella 4×100 correndo un’ottima ultima frazione, Annalisa ROCCHI che giunge 17esima nei 300m corsi in 44″37, Davide COSTA nel Martello che segna 3 nulli ma senza timori provando in ognuno dei 3 tentativi a “fare la misura”e Ilaria MARASSO , anche lei nel Martello, 22esima con la sua seconda prestazione di sempre 30,22.

Citazione particolare per Matteo GUELFO , talentuosissimo ragazzo del 2001 da poco introdotto all’attivita da Fabrizio MASSI, che , pur fermandosi nei suoi 2000m dimostra grande carattere provando fino al quarto giro a stare con i più forti e rodati avversari. Anche lui,  come Francesco BIANCHI ed Emerson MINETTI, che solo per un soffio non hanno guadagnato il “pass” per Cles, andranno a rafforzare una squadra Allievi 2017 uscita vincitrice nella finale B del Campionato Nazionale a Squadre la settimana scorsa.

A titolo di cronaca la LIGURIA vince per la prima volta un titolo di specialità davanti a tutte le “corrazzate” italiane; con il risultato di Sara CHIARATTI e di Matthias GRASSANO, atleta dell’ALBA DOCILIA, con cui in collaborazione da ormai un lustro gestiamo tutte le nostre squadre assolute, la Liguria si aggiundica il titolo nella specialita Prove Multiple.

Hanno accompagnato la comitiva a titolo ufficiale quali responsabili Sergio LOPRESTI e Alessandro BASSO. Presenti a titolo societario i tecnici Michela FRASCIO e Angelo GAZZO.

 

Filed under: News. Bookmark the permalink.

Speak Your Mind