Ludovica Cavalli vince il titolo italiano Juniores nei 3000 siepi

Sono un uomo che non si sente mai arrivato,  sono sempre pronto a ripartire dai blocchi” (Pietro Mennea)

34202878_1250418368424064_8372665244606005248_nE’ stata una giornata speciale oggi, il primo titolo italiano su pista per me Presidente: un onore raro, un traguardo spesso difficile da raggiungere per chi guida piccole società di base! Una soddisfazione e un tributo al lavoro paziente, attento e costante di chi come Sergio Lo Presti mette a disposizione competenze e tempo; un esempio per tutti gli altri atleti che possono provare a sognare, questo e molto altro ancora significa il titolo italiano portato a casa da Ludovica Cavalli unito al minimo per la partecipazione ai mondiali in Finlandia (10’28″50). Grazie Ludovica, grazie Sergio! E’ per questo che ho creduto importante celebrare questa vittoria con una frase di Pietro Mennea, amico e atleta di valore unico, che richiama al  sentirsi sempre pronti a crescere ancora un pochino,  ed essere sempre pronti ai blocchi, per correre ancora e ancora più forte: questo è l’augurio che desidero esprimere a nome della Società tutta!

Ad Agropoli i Campionati Italiani hanno regalato anche altre soddisfazioni, tre bei sesti posti, rispettivamente per Simone Luminoso (2.06 alto), Clara Costadura (11’28″94 3000 siepi), e la 4×100 Juniores Maschile (43″03 – Tommaso Angiolini, Francesco Gallo, Matteo Toaldo, Riccardo Burlando), il PB del semifinalista Marino Furlanetto 14″95 per lui nei 110hs. Un grazie ai loro tecnici, Laura Faveto&Daniele Casula, Sergio Lo Presti, Fabrizio Massi& Michela Frascio, Stefano Freccero!

34307653_10155753833558403_854122300566405120_oQuesto 2 Giugno ha portato anche un altro risultato di notevole pregio, a Boissano ai Campionati di Società Ragazzi/e una sontuosa Silvia Campini, allenata dall’ istrionesco tecnico Angelo Gazzo,  ha vinto il salto in alto con la pregevolissima misura di 1.58, quota spesso difficile anche per atlete di categorie ben superiori!!!

 

Filed under: News. Bookmark the permalink.

Speak Your Mind