Ludovica CAVALLI splendida AZZURRA ai Campionati Europei U20

Ludo AZZURRACi sono momenti in cui è giusto fermarsi , godersi l’attimo e guardare al percorso che si è fatto. Ammetto che chi scrive raramente si concede a queste riflessioni avendo la tendenza a guardare sempre oltre; fortunatamente ho compagni di viaggio che ogni tanto mi toccano il tempo.

Questo è certamente uno di questo momenti. Una maglia azzurra è sempre un traguardo, specie se indossata ad un appuntamento così importante come un Campionato Europeo su pista. Se poi questa arriva non a caso, ma a coronamento di un progetto che si sta portando avanti, cercando di strutturare la vita futura della società su basi solide sia dirigenziali che tecniche il valore si amplifica.

La splendida maglia azzurra della nostra Ludovica CAVALLI è arrivata per il suo talento certamente, ma per il lavoro quotidiano ed impagabile del suo tecnico Sergio LO PRESTI; lavoro svolto all’interno di una società che nella necessità di sopravvivenza sta trovando equilibri e dando serenità (per quanto essa sia possibile nel settore tecnico fisiologicamente critico su questo punto) a tutte le sue componenti.

Un presidente illuminato ancora molto distante dall’essere compreso da molti al di fuori, una dirigenza che di anno in anno si arricchisce di figure importanti e un settore tecnico che sta trovando le sue quadre sono il segreto. La strada è in salita sempre avendo l’onere di far quadrare i bilanci, di gestire l’unico campo di atletica cittadino, di esaudire al meglio le esigenze dei tecnici e degli atleti.

Ludo AZZURRA - Sergio AnnalisaLudovica è stato un regalo bellissimo per gli sforzi fin qui fatti; passati per lo scudetto degli allievi nelle prove multiple, passati dalla maglia azzurra non meno importante di Edoardo BOZZOLO e dalle vittorie di Allievi e Allieve ai CdS del 2016.

Si va avanti , nella speranza che questa strepitosa edizione dei Campionati Europei U20 per i colori azzurri,  sia uno stimolo per la Federazione romana a guardare con maggiore interesse e supportando molto di più le società di base, vero e proprio cuore pulsante dell’attivita’, che sobbarcandosi ogni onere, fanno crescere al meglio delle proprie possibilità i ragazzi per poi donarli alla maglia azzurra senza alcun peso sul contribuente.

GRAZIE LUDOVICA, GRAZIE SERGIO, GRAZIE ANNALISA

Angelo

Filed under: News. Bookmark the permalink.

Speak Your Mind