Indoor – Atleti impegnati a Padova ed Aosta – Record Liguri per CABELLA e CHIARATTI

Quarto weekend di gare indoor per i nostri ragazzi che, statistiche alla mano, hanno già infranto il record di presenze indoor stagionale post dismissione della pista indoor genovese (e solo la nostra amministrazione sa quanto questo ci è costato, ci costa e ci costerà in risorse tale dismissione…al di la degli aspetti tecnici n.d.r.).

Sabato ad Aosta folta pattuglia di atleti “genovesi” e “albisolesi” capitanata dai due presidenti Annalisa Cevasco e Luca Cecchinelli e diretta dai tecnici Alessandro Basso e Laura Faveto.

saraDalla pedana dell’asta due dei risultati migliori di giornata con Simona CABELLA “neo trionfina” a siglare con 3,20 il nuovo record regionale indoor U18 e con Michele GAZZO che sale fino a 4,40 per poi tentare il suo PB a 4,60. In gara anche Federico IESTER e Alex GAETA rispettivamente a 3,60 e 3,50. Nel salto in lungo 5,13 di Camilla LUGARO (che vince anche i 60hs con 9”47) e 6,31 di Daniele CARBINI (per lui PB indoor e ottimo 60m corso in 7”59). Nell’alto gara test per Simone LUMINOSO che si ferma a 1,96.

Sul veloce rettilineo segnaliamo il PB di Mara LERTORA nei 60hs con 9”90 e il PB di Davide VALENTI sui 60 con 7”57 sfiorando la finale.

Della comitita han fatto parte Chiara SCARFI (60 – 9”09 / Lungo – 4,51) – Margherita MOLINARI (60 – 8”88/ Lungo 4,39) – Francesco MORINI (60 – 7”93) – Alessandro BASSO (Asta – 2,80) e Marco SCANNAVINO (Asta).

adegaDomenica a Padova Campionati Italiani di prove multiple che vedevano impegnate tra le juniores Francesca FERRO e tra le Allieve Sara CHIARATTI, sotto la vigile guida di Stefano FRECCERO e Angelo GAZZO. Francesca chiude con 2565 punti siglando il proprio PB nel salto in alto con 1.42 e nel lancio del peso con 7.82. Sara giunge invece dodicesima con il nuovo record regionale U18 di 3101 punti con ottime prove nei 60hs (9”52), Lungo (5,21) e Alto (1,60), tutti record personali. Nelle gare di contorno presenti Adeshola AYOTADE e Gabriele SCARRONE sui 400maschili chiusi in 50”37 e 50”48 rispettivamente, Federica GORLANI nei 400 femminili (1’06”37) e Elena LOLLI nei 200.

DS Angelo GAZZO

Filed under: News. Bookmark the permalink.

Speak Your Mind