Dall’emozione al valore del gesto e del risultato

Innanzi tutto, l’emozione! Soltanto dopo la comprensione” ( Paul GAUGUIN).

14567381_10210774637472093_1109124944220751097_oA ognuno di noi, è sicuramente capitato, guardando un film o leggendo un libro, di immedesimarsi in emozioni fortissime, che avrebbe desiderato provare nella sua esistenza.  Poi nello scorrere quotidiano, le cose accadono, vanno di fretta e non ci fermiamo a capire se stiamo vivendo anche noi un’emozione rara, di quelle che ti attraversano e rimangono scolpite in te. Io, Presidente privilegiata, ho avuto l’onore di provare una tale infinita emozione, un abbraccio così grande da scuotere il cuore e da ridare il sorriso in un momento di lutto.  Sono state le mie “piccole”, perchè U18, ma “grandissime” squadre, che hanno gareggiato sabato e domenica! Magnifico e  unico il risultato agonistico, ma ancor più fantastici per avermelo regalato con impegno, grinta e  segno di rispetto e partecipazione, portando il lutto per la mia mamma.  Un dono SPECIALE, un’emozione “da film”, che non potrò mai dimenticare, il dono di una VERA e GRANDE SQUADRA, fatta di persone generose in ogni sua componente: ATLETI, TECNICI e DIRIGENTI, la triade fulcro di ogni società sportiva. Quando questa triade lavora assieme con un unico obiettivo diventa magica, come magico e indimenticabile è stato il week-end appena trascorso.

Quindi dopo l’emozione, la comprensione del valore che esprimete e la fierezza e l’orgoglio di essere il vostro privilegiato Presidente pro tempore, o semplicemente Annalisa, GRAZIE squadra, grazie Trionfo Ligure!

Filed under: News. Bookmark the permalink.

Speak Your Mind