Da Genova ad Ancona: ancora un weekend tutto INDOOR

pinoNel terzo weekend anconetano la staffetta maschile assoluta, orfana di alcuni atleti infortunati, composta per l’occasione da Fabio BONGIOVANNI Giovanni FALZONI Riccardo PARODI e Daniele CARBINI ha fatto la sua dignitosa gara ai Campionati Italiani Assoluti confrontandosi con i migliori in Italia, chiudendo in 1.32.41. Un grazie particolare al DT GIUSEPPE MANGIACASALE che li ha accompagnati e seguiti come ha fatto per tutti gli altri partecipanti ai Campionati Italiani, in questo lungo mese di campionati.

Nel Palasport genovese, poco affollato, sabato e domenica si sono alternati un piccolo gruppo di atleti trionfini.  Bella la gara degli  800 m F  che ha visto la vittoria di Francina BRUZZONE, che ritorna alla grande alle competizioni e  ferma il cronometro su 2.19.41. Buono il terzo posto di Valentina RUSSO che chiude poco dopo in 2.20.02. Valentina prova anche i 400 m che corre in 1.01.31. Fanno ben sperare i risultati dell’allieva Elisabetta Moretti che corre i 200 in 27″56, quarta al traguardo, e il terzo posto, nei 200m, del nuovo acquisto Tommaso BROGI (1995) che chiude in 23″91 e vince la finale 2 sui 60 m in 7″53,  precedendo il compagno di allenamento  Luca MULTARI 7″78. Sulla distanza dei 1500 m si cimentano Federica BECCARIA e  Luca MORANDO. Federica vince la gara con 5.04.33 mentre Luca chiude in 4.37.64.

Ottimo il risultato del giovane cadetto Tommaso ANGIOLINI, unico rappresentante della nostra società nel Tetrathlon cadetti, che si aggiudica la vittoria, su otto partecipanti. I suoi parziali  60 hs  terzo – 10″85; getto del peso secondo – 10.03; salto in alto secondo – 1.50; 1000m 3.23″08. Vittoria questa che gli dovrebbe consentire la convocazione per il II Meeting Nazionale Cadetti/e del 9 marzo p.v.

Tra i MASTER Luigi Esposito chiude gli 800 in 2.25.26 e Paolo Nalesso corre i suoi 200 in 27″81. Graziella Rodonò, sempre sui 200, 31″21. Nei 60 m Roberto Brusotti 8″86 e 4.48 nel lungo.  Nei 400 m Alessandro Letizia 57″75, Ignazio Melis 1.00″22 e Fabrizio Lanzuisi 1.00″56.

Un grazie come sempre va ai tecnici degli atleti in gara che ne permettono la crescita costante: Michela Frascio, Simona Guarino, Angelo Gazzo, Fabrizio Massi, Daniele Casula.

Filed under: News. Bookmark the permalink.

Speak Your Mind