CDS ALLIEVI tra GENOVA e BRESSANONE – Edo e 4×100 allievi da record

FB_IMG_1440488952912 (1)Campionato di società allievi “sui generis” quello disputato lo scorso weekend che ha visto i nostri ragazzi divisi sui campi di Genova e di Bressanone dove era di scena il Brixia Meeting per rappresentative regionali e non solo. Se da un lato il palcoscenico di elevato livello era doveroso che fosse onorato dai nostri numerosi Allievi convocati, dall’altro la penalizzazione subita dalle nostre squadre, in particolar modo per quella femminile, è stata tangibile.

Ciononostante le nostre squadre arrivano al giro di boa (seconda fase prevista a Settembre e finale ad Ottobre organizzata da noi a Villa Gentile) nettamente in vantaggio sulle altre squadre liguri confermando la propria leadership in regione in questa categoria….non saranno sempre vacche grasse ma per ora ci godiamo i risultati.

A titolo individuale e al maschile grande prova di Edoardo BOZZOLO nei 2000siepi di Bressanone (quinto e terzo degli italiani presenti) che con 6’22″86 cancella , e con margini, l’annoso record di Gianni ALOISIO. A Genova impegnati tutti i velocisti allievi che a suon di PB dominano 100 e 200. Da “capitan” Riccardo BURLANDO che sigla il minimo nei 100m a Matteo TOALDO , Lorenzo LORENZANO e Francesco PELLEGRINI che limano moltissimo i loro precedenti record…il tutto dimostrato da una grande prova della 4×100 (composta nell’occasione da PELLEGRINI, TOALDO, Francesco GALLO e Riccardo BURLANDO) che con 43″88 polverizza il proprio record ad un soffio dal record ligure di categoria. Plauso a Oliver DUKE e Tommaso CASSOLA che si prendono sulle spalle l’intero mezzofondo, il primo pelando nuovamente con 9’28” ed in solitaria, il minimo per i campionati italiani.

Al femminile si dovrà un po arrancare per accedere alla finale ma a titolo individuale ottime prove a Bressanone per Anna LEPRI nel lungo (5,18) e a Genova per Giulia REXHA nel Giavellotto che con oltre 34 m migliora notevolmente il suo PB e sigla il minimo per i Campionati Italiani. Buone prove di Elena LOLLI sui 400 e “Diana” NNANG MBA nel suo martello (stavolta da 3kg).

Nota davvero positiva la gara di Marcia; un settore spesso sottovalutato e che invece sta trovando sempre più spazio al nostro interno. Nella gara di Sabato ben 4 concorrenti erano i nostri con i solidi Martina MARCONI e Mattia BRAGGIO affiancati nell’occasione e a suo di loro PB da Lucia FABBRI e Matteo CARIELLO. Mentore Bachisio sarà felice dei suoi eredi.

Nelle gare di contorno bellissimo testa a testa nei 100hs (1.00) tra Marino FURLANETTO e un sempre più ritrovato Alberto CAVALLO che si conclude a favore del primo con 15″15 ma trascinando il secondo a 15″35 nuovo suo primato e soprattutto minimo per i campionati italiani Juniores

Filed under: News. Bookmark the permalink.

Speak Your Mind