Campionati Italiani ALLIEVI – Folta la presenza e molti i PB battuti

IMG_6654Secondo appuntamento tricolore ad Ancona con la rassegna dedicata agli U18. Rappresentanza numerosa quella del Trionfo Ligure che va a confermare il buon lavoro che si sta svolgendo sui giovani da qualche anno. Non sono arrivati piazzamenti nelle finali ma è da considerarsi positiva la trasferta alla luce dei numerosi PB siglati dai nostri ragazzi.

I migliori risultati vengono dal rettilineo dei 60m dove Elisa LUGLI, Matteo LESSI e Alberto CAVALLO riescono ad approdare alle semifinali.

Elisa LUGLI, ragazza del vivaio trionfino e allenata da pochi mesi da Giuseppe MANGIACASALE, dopo aver disputato un’ottima batteria corsa con il nuovo PB di 7″95 non ha una buona partenza  in semifinale che chiude in 8″01. Sfortunata nei 200m, gara in cui avrebbe certamente meritato la finale, dove la sorte le riserva la corsia piu’ interna, notoriamente la meno veloce; chiude in 25″97 comunque non lontana dal suo PB.

Matteo LESSI e Alberto CAVALLO vanno alle semifinali appaiati con il tempo di 7″31. In semifinale Alberto, ragazzo del vivaio Alba Docilia e allenato da Alessandro BASSO, si supera e va a segnare un notevolissimo 7″23 che va ad eguagliare il record sociale U18 e U20 ; Matteo, arrivato al Trionfo da pochi mesi e migliorato moltissimo sotto la guida di Fabrizio MASSI,conclude la sua semifinale in 7″34. Per Alberto miglioramento anche nella gara ad ostacoli, dove porta il suo PB a 8″95 non andando oltre le batterie.

MINOLTA DIGITAL CAMERASui 60m esordisce ai Campionati Italiani Francesca CIARAVINO, proveniente dal vivaio trionfino della scuola D’ORIA PASCOLI e allenata da Angelo GAZZO, ragazza esemplare per passione dedizione e forza di volonta, che lima di 6 centesimi il suo PB portandolo a 8″21.

Prova non portata a termine per Lorenzo CORSOLINI nei 5km di marcia. Il ragazzo seguito da Emidio ORFANELLI, miglioratosi recentemente sulla pista genovese patisce forse il ritmo troppo elevato dei primi giri decidendo cosi per il ritiro.

Presenti anche le staffette maschili e femminili con risultati discordanti. Le ragazze , orfane di 2 elementi di peso come Carla SCHWARZ ed Elena REBORA ferme per infortunio, presentano 3 elementi nuovi al primo anno di Categoria e siglano un buon 1’50″13 che è anche record sociale U18. Elisa PERICLE, vivaio Alba DOCILIA allenata da Alessandro BASSO, Elisabetta MORETTI, vivaio Trionfo e allenata da Angelo GAZZO, Francesca CIARAVINO e ELISA LUGLI sono le ragazze schierate ma non dobbiamo dimenticare Melissa LENTI (vivaio Alba Docilia e allenata da Alessandro BASSO), presente ad Ancona, e ragazza sempre disponibile in tutti gli appuntamenti societari importanti.

Diversa la sorte della 4×200 maschile purtroppo squalificata per cambio errato. Staffetta comunque di pregio , con elementi in crescita  e che potra’ dire la sua nella stagione all’aperto sia nella prova veloce che in quella del miglio. Gabriele SCARRONE (vivaio Alba Docilia allenato da Stefano FRECCERO), Gabriele FAVETO (vivaio Trionfo e allenato da Michela FRASCIO), Matteo LESSI e Alberto CAVALLO potranno anche contare sull’apporto di Matteo CABONI, talentuoso velocista da pochi mesi passato alla nostra società.

Un ringraziamento agli accompagnatori Presidente Annalisa CEVASCO, DT Pino MANGIACASALE, al tecnico Alessandro BASSO, al consigliere Alessio BORGHI, a Roberto MORETTI e alle famiglie LESSI. CAVALLO e SCARRONE .

Filed under: News. Bookmark the permalink.

Speak Your Mind