…. 15 dicembre una giornata di note positive

La giornata di sole  invogliava ad aspettarsi qualcosa di positivo e così è stato. Infatti alla Sciorba un nutrito gruppo di astisti si è sfidato nella prima gara/didattica dell’anno. Erano presenti  18 atleti  provenienti da tutta la Liguria e dalla Lombardia al PRIMO JUMP FOR FUN  2013/2014, e 7 tecnici coordinati da ANDREA GIANNINI, che hanno provato a lavorare assieme, scambiandosi osservazioni, consigli e dimostrando come si possa davvero provare a crescere assieme: questo è stato il principale risultato della giornata. La SCUOLA D’ASTA è davvero un esempio positivo di un gruppo che vuole provare a crescere assieme.

sciorba 1

 

sciorba due

 

 

 

I nostri atleti hanno dimostrato di aver iniziato un percorso di crescita tecnica che non sempre è stato premiato dalla misura, ma che segna un inizio importante di cambiamento: Laura, Lalla, Faveto  si aggiudica la gara femminile con 2.90, seguita da Matilde Lintas,  che segna il nuovo personale con  2.70 e rappresenta uno dei risultati migliori della giornata. Tra i maschi Mario Gazzo e Michele, Miki, Gazzo,  gemelli anche nella misura,  fanno 3.20 e arrivano terzi a pari merito, seguiti da un bravo e tenace Simone Bianco che chiude a 3.00 e Alberto Cavallo 2.40. Fuori gara d’eccezione il 2.80 di Federico Jester, vero figlio d’arte !!

Un grazie ai tecnici Andrea Giannini, Elisa Pierini, Danilo Ragone, Angelo Gazzo e Alessandro Basso. 

Se a Genova è stato bello a Nizza Pino Mangiacasale raccoglie una meritata soddisfazione: il suo atleta Marco Lomuscio, dopo averlo cercato per tutta la stagione, ottiene il minino indoor sui 50m 6″04.  Bravi!!

nizza 1

Buona prova anche per Francesca Ciaravino che prova il minimo, ma chiude in 7″36, dimostrando  comunque grinta e tenacia.

Filed under: News. Bookmark the permalink.

Speak Your Mind