113 anni e non sentirli…

Nasceva il 7 Giugno del 1907 in quel che adesso è Via Della Liberta alla Foce il sodalizio sportivo genovese TRIONFO LIGURE che, con i suoi 113anni di vita, rappresenta la piu antica società Italiana di Atletica Leggera ancora in attività. Un’eta che la Società attualmente presieduta dall’Avvocato Giovanni Brichetto sembra non dimostrare affatto rappresentando oggi un punto fermo dell’atletica genovese e ligure proprio come nel primo ventennio di vita , segnato dalle gesta epiche degli olimpionici di Parigi 1924 Alfredo Gargiullo e Angelo Davoli sapientemente gestiti dall’allenatore e padre fondatore della societa Alessandro Zuccotti .

gargiullo2-1024x768Altro picco dell’attivita agonistica della società furono gli anni 50, culminati con la presenza dell’atleta Silvio DeFlorentiis alle Olimpiadi di Roma nella Maratona di Abebe Bikila. A tale evento purtroppo la Società, concentratasi su un solo atleta seppur forte, non seppe dare continuita all’attivita riducendosi ad una mera sopravvivenza fino al 1978. Anno della ripresa delle attività agonistica sotto la guida del presidente Aldo Saccone.gargiullo-768x1024

Nell’ultimo decennio il sodalizio genovese ha saputo adattarsi alle trasformazioni gestionali dell società sportive; grazie all’illuminata presidenza della Dott.Annalisa Cevasco, la direzione tecnica di Angelo Gazzo nonchè la collaborazione di allenatori, oltre lo stesso Gazzo, del rango di Sergio Lo Presti, Fabrizio Massi (attualmente DT della società) , Pino Mangiacasale,  Stefano Freccero Alessandro Basso ed altri, ha saputo mettere insieme un settore tecnico di qualita che ha fatto crescere un grande numero di atleti, vincendo diversi titoli italiani e facendo indossare diverse maglie azzurre, raccogliendo il miglior risultato a squadre U18 di una squadra ligure femminile nel 2018 a Vicenza, risultato quest ultimo ottenuto grazie alla collaborazione solida quanto efficace con Alba Docilia del presidente Angela De Ferrari.

Ludovica CAVALLI, Sara CHIARATTI, Clara COSTADURA, Iris BARETTO, Simone LUMINOSO, Adeshola AYOTADE, Andrea AZZARINI sono solo alcuni dei nomi che ricorrentemente si sono visti primeggiare sulle piste liguri e italiane portando attualmente, con i loro risultati, la società ad essere ai vertici regionali e una delle società al top nelle classifiche a squadre e, attualmente, con il maggior numero di voti sul panorama nazionale.

A dimostrazione della visione lungimirante della dirigenza la società è attualmente capofila nel progetto europeo Erasmus + “TF4all” teso alla diffusione dell’atletica negli ambienti giovanili più difficili del nostro territorio, oltre ad aver trasformato la società in polisportiva aprendo una attivissima sezione tennis.20160709_074422-1

Inoltre costituisce punto di riferimento per l’attività sportiva dei giovani studenti di moltissime scuole elementari e medie cittadine​.

Purtroppo, a causa dello stop agonistico imposto dai protocolli vigenti, la società non ha potuto organizzare il consueto Memorial Davoli, meeting che segna il compleanno dal 1977. Certamente alla riapertura della stagione agonistica la centenaria società saprà come rifarsi, potendosi fregiare anche del recente completo rifacimento della pista, da alcuni mesi già completato, nonchè delle altre strutture accessorie ma fondamentali, attualmente in corso di esecuzione grazie sia alla rtrovata lungimiranza del Comune di Genova sia alla competenza della dirigenza della società concessionaria della struttura. Buon compleanno Trionfo Ligure !

IMG-20160909-WA0013-1

Le foto sono:
1) Un arrivo di una gara di 400m del 1923 sulò campo allora presente in piazza della Vittoria che vede vittorioso forse il piu forte atleta della storia del Trionfo Alfredo GARGIULLO (tanto forte quanto sfortunato) che partecipo alle Olimpiadi di Parigi nel 1924 nella mitica gara di Eric Liddell (quello di Momenti di Gloria) e giunse quinto nella staffetta 4×400
2) La statua presente sulla tomba di Alfredo GARGIULLO al cimitero monumentale di Staglieno (nel 24 fu un vero eroe a Genova) consegnata alla S S Trionfo Ligure che da allora ha l’onere, come riportato nell’epitaffio sulla tomba stessa , di manutenere la statua
3) Una foto di una gara podistica nell’attuale Via GRAMSCI che vede al comando Angelo DAVOLI. Altro olimpionico del 1924 a Parigi e poi per tanti anni presidente della società (sotto una frase di Eugenio Montale da lui ispirata)
4) la foto della targa commemorativa presente in Via Della Liberta che ricorda data e luogo della fondazione della societa

Filed under: News. Bookmark the permalink.

Speak Your Mind