Davide COSTA CAMPIONE ITALIANO, Ilaria MARASSO argento.E’ BRAGHERI SHOW

FB_IMG_1507391138305La stagione da leader indiscusso nazionale di Davide COSTA si corona con il titolo più prestigioso. A CLES si laurea CAMPIONE ITALIANO CADETTI nel lancio del martello. Non è mai facile sostenere il ruolo di super favorito ma questa volta Davide non sbaglia nulla dimostrando maturazione non solo tecnica.

Nel martello femminile era attesa anche la prestazione di Ilaria MARASSO e anche lei non ha tradito le attese portandosi a casa una bellissima medaglia d’argento con tanto di record personale.

I ragazzi sono stati a dir poco meravigliosi ma il vero SHOW in questi due anni lo ha messo in scena LUCA BRAGHERI, che li ha cresciuti dal nulla, impostandoli tecnicamente, con serenità e lungimiranza, come solo il suo maestro Franco LEIDI sarebbe stato in grado di fare. Credo sarebbe fiero di Luca. E non è un caso, perché Luca negli ultimi anni ha avuto altri ragazzi che ha portato ad eccellenti prestazioni nei lanci senza aver raccolto nulla solo per problematiche lontane da un campo di atletica. BRAVO LUCA, BRAVO.

Ma a CLES non è stato solo “lanci”; un grande Giacomo BURLANDO giunge sesto sugli 80m con 9”42, la sorprendente Sophie CARISSIMO giunge ottava con 3’06”44, questo per limitarci ai “finalisti”.

IMG-20171008-WA0006A gareggiare anche il primo anno di categoria Alessandro CAPPELLI negli 80extra , Carola GHIANI nelle siepi e Alessandra FERRARI negli 80hs. Sette atleti Trionfini in rappresentativa…periodo di vacche grasse..ma ce lo godiamo.

Valutando più ampiamente la comitiva regionale non possiamo non giorire per la medaglia d’argento di Matthias GRASSANO nell’Esathlon , Alba Docilia, ovvero un vivaio ricchissimo che permette da qualche anno di formare squadre Allievi competitive. Oltre a Matthias anche Kauan CERUTI (300hs) , Pietro OTTONELLO (100hs), Martina STRANIERI (300hs) e Sara UBERTONE (Asta)…prevediamo squadre future che ci faranno divertire.

Pubblicato in News | Lascia un commento

Speak Your Mind

Seste le ALLIEVE del Trionfo Ligure nella finale scudetto disputatasi a Vicenza

IMG-20171001-WA0014Un risultato bellissimo che ha gratificato la Società, perchè frutto di un lavoro iniziato alcuni anni or sono, il cui scopo era quello di dare al Trionfo Ligure la dimensione del nuovo millennio, Trionfo Ligure 2.0. E’ sempre difficile accettare la sfida di mettersi in gioco in una Società con tradizione, ancor di più in una Società che ha oltre 100 anni di storia, ricchi di successi difficili davvero da emulare!  Ci abbiamo provato come gruppo dirigente e come gruppo tecnico cercando di trovare le giuste sinergie tra noi, per poter far crescere le risorse uniche e meravigliose che ogni anno varcano le piste di allenamento: gli atleti. Avevamo due obiettivi: 1) costruire il  vivaio (che vede la joint venture tra Alba Docilia e Trionfo Ligure); 2) provare a portare risultati sportivi di pregio, che diano il senso del cammino intrappreso.

E’ stato un percorso lento e costante, che si è sviluppato un passo alla volta crescendo ogni anno un pochino e oggi questo piazzamento, dopo la vittoria della finale B con uomini e donne lo scorso anno, sembra la risposta positiva, che riempie di orgoglio il gruppo dirigente, fiero di aver scommesso su un insieme di tecnici più giovani, coadiuvati da tecnici maturi e di esperienza: il mix è stato esplosivo, il Trionfo 2.0 è diventato realtà. A siglarlo sono state le ALLIEVE, del DT ALESSANDRO BASSO e del DS ANGELO GAZZO, che a Vicenza hanno conquistato, gareggiando da guerriere, il SESTO POSTO, partendo dalla undicesima posizione. Un piazzamento storico, perchè miglior risultato di sempre nella categoria a livello regionale. Le magiche atlete sono la Capitana Martina Marconi (podio nella marcia), l’azzurrina Ludovica Cavalli (doppietta 800 e 1500, poi  4×400), l’eclettica Sara Chiaratti, che, sebbene infortunata alla caviglia, non di risparmia nell’alto e nel giavellotto, l’indomita Camilla Lugaro a sorpresa sui 100 e poi nella sua gara 400hs (podio) e 4×400, la mascotte Sofia Colombo (finale peso e disco), la giovanissima Linda Fossa (podio 2000 siepi e finale 3000), l’astista Simona Cabella, che più di ogni altra atleta è stata penalizzata dalla chiusura del campo di allenamento Villa Gentile, va a podio, e ancora Margherita Molinari (100hs), Francesca Dino (200m 4×100), Valentina Giussani (lungo, triplo e 4×100), Ziliani Ilaria (martello), Elena Lolli ( 400m e 4×400), Marta Brichetto (4×100),  Alice Bico (4×400), Francesca De Ferrari (riserva e fotografa). Un grazie  ai tecnici Sergio Lo Presti e Michela Frascio che hanno accompagnato le atlete. Un grazie a ANGELA DE FERRARI presente a godersi la crescita delle “non più piccole”, nate nel suo vivaio ad Albisola. Un grazie ai genitori / accompagnatori per l’occasione.

IMG-20171001-WA0021La giornata si completa con il buon settimo posto su 17 squadre, degli ALLIEVI a Chiari, capaci di una risalita dalla tredicesima posizione !! Un grazie ai tecnici che li hanno accompagnati e seguiti Fabrizio Massi, DT per l’occasione, Laura Faveto e Jacopo Basso, ai dirigenti e ai genitori che li hanno seguiti.

Pubblicato in News | Lascia un commento

Speak Your Mind

Le ALLIEVE della S.S.Trionfo Ligure in SERIE A

Martina Marconi


Al termine della stagione scorsa le squadre Under 18  maschili e femminili di Trionfo Ligure vinsero dominando la finale Interregionale a squadre di serie B. E’ stato indubbiamente il momento più alto raggiunto dalla nostra ultracentenaria società in una competizione a squadre; un risultato non venuto a caso ben consapevoli del percorso che si sta facendo concentrati soprattutto su questa fascia di età. Al termine della stagione scorsa , felici, fantasticavamo sul cosa mancasse per poter un giorno ambire ad entrate nell’Olimpo delle 12 squadre più forti d’Italia ed avere la possibilità di essere dove si assegna lo scudetto più importante U18. 

Spesso mi chiedo se abbiamo  consapevolezza di cosa abbiamo messo in piedi….forse solo chi sta fuori dalla nostra società e ha la pretesa di saperne più di tutti la ha davvero. Non sono passati neanche 12 mesi perchè il sogno di realizzasse.

Le ALLIEVE di TRIONFO LIGURE in questo 2017 andranno a giocarsi lo scudetto insieme alle altre 11 squadre più forti d’Italia. E’ qualcosa di incredibile e (forse) irripetibile.  A mia memoria, a partire dagli anni 80,  in regione,  solo due squadre mTrionfo Allieve Punte1aschili targate AAA Genova negli anni 80 (una delle quali giunta seconda ad un passo dal titolo) e una squadra femminile di Spezia (con il supporto determinante di una mezzofondista maglia azzurra allenata dal sottoscritto n.d.r.) sono riuscite a raggiungere questo prestigioso traguardo.

Il merito va alle ragazze che hanno dato il massimo nelle due fasi regionali di Maggio e Settembre ma soprattutto alla presidente Annalisa CEVASCO ed alla dirigenza che va avanti senza curarsi delle tegole che arrivano sempre numerose, alla sinergia solida e lungimirante con Alba Docilia di Angela DeFERRARI  e ad un settore tecnico in crescita che fa delle critiche altrui la sua più grande forza. Ringraziamo molto ci pungola e tiene alta la nostra attenzione.

Il regolamento della fase che ha portato al raggiungimento di questa finale prevedeva la copertura di 18 gare dell’intero programma gare sommandone i punteggi ottenuti. Con 13182 punti le Allieve trionfine hanno raggiunto la 11esima posizione nazionale delle 12 disponibili, lasciandosi alle spalle squadre storicamente blasonate.

La squadra condotta dal DT under 18 Alessandro BASSO,  è forte della maglia azzurra di Ludovica CAVALLI (siepi e 3000m) e delle titolate Sara CHIARATTI (Alto e Lungo), Linda FOSSA (800 e 1500), Camilla LUGARO (400 e 400hs), Simona CABELLA (Asta) , Sofia COLOMBO (Peso e Disco), Valentina GIUSSANI (Triplo), Chiara CALCAGNO (1500) e Martina MARCONI (Marcia e capitana della squadra) tutte presenti da protagoniste ai campionati italiani individuali di categoria nelle loro specialità. Ma la vera arma in più sono state tutte le ragazze che con sacrificio hanno portato quei punti indispensabili al raggiungimento del risultato di squadra. Francesca DINO (100 e 200), Marta BRICHETTO (100), Nicole ZEREGA (199), Elena LOLLI (400), Alice BICO (800 e 1500), Margherita MOLINARI (Asta e Alto), Francesca DEFERRARI (400hs) Ilaria ZILIANI (Asta e Martello) e Chiara SCARFI (Lungo).

Tutte loro andranno il 30Settembre e 1 Ottobre a VICENZA a giocarsi questo prestigioso scudetto con la speranza di migliorare l’attuale 11esima posizione in ITALIA. Il regolamento prevede la copertura di 18 delle  20 gare del programma.

Pubblicato in News | Lascia un commento

Speak Your Mind

EDO CAMPIONE ITALIANO

Stretti, in un grande abbraccio, attorno a EDOARDO BOZZOLO

Amore mio, se muoio e tu non muori,(…)
non concediamo ulteriore spazio al dolore:
non c’è immensità che valga quanto abbiamo vissuto. (…)
Ma questo amore, amore, non è finito , (…)
non ha morte, è come un lungo fiume,
cambia solo di terra e labbra.” (Pablo Neruda)

Un triste lutto ha colpito il nostro giovane atleta EDOARDO BOZZOLO: il suo papà Alberto lo ha lasciato oggi.  Compagni di allenamento, Sergio Lo Presti, suo allenatore, tecnici tutti, dirigenti e famiglie,  si strigono attorno a Edo, alla mamma Marcella e alla sorella Eliana in un grande grande abbraccio.

Vogliamo però ricordare Alberto così felice ed orgoglioso del suo ragazzo … per noi sarà sempre presente,  correndo con Edo tra le nuvole.

Pubblicato in News | Lascia un commento

Speak Your Mind

Avviamento Corsi Atletica 2017/18

Presentazione standard corsi 2018

CAS (Centro Avviamento allo Sport)

 

Pubblicato in News | Lascia un commento

Speak Your Mind

TRIONFO LIGURE alla finale scudetto delle prove multiple U18

Rieti17_103_resizeArriva ad Agosto la bella notizia della qualificazione alla finale scudetto di prove multiple a squadre delle Allieve di Trionfo Ligure. Finale che Trionfo Ligure da qualche anno punta come obiettivo e nella quale, nel 2014, si è aggiudicata lo scudetto tricolore con i maschi. La finale 2017, che si terrà a Vicenza l 8 e 9 settembre, vedrà partire Trionfo Ligure dalla terza posizione di una classifica molto equilibrata che fa presagire una FED_9820gara combattutissima. Agli ordini del tecnico Alessandro Basso saranno Sara Chiaratti Camilla Lugaro e Margherita Molinari a giocarsi il titolo.

 

BRAVE RAGAZZE…FORZA

Pubblicato in News | Lascia un commento

Speak Your Mind

In ricordo di Gianfranco Chessa, un ultimo rispettoso abbraccio

” …. e poi ancora in alto con un grande salto …” (Battisti /Mogol)

20170729_130811Il Trionfo Ligure tutto, dirigenti, tecnici e atleti, si stringe attorno alla famiglia di GIANFRANCO CHESSA e al loro dolore.

Vogliamo ricordarti da Genova, pensando quando il Campo di Villa Gentile era il tuo campo, quando hai iniziato ad allenare il salto in alto, con tutta l’ansia, l’umiltà e l’inconsapevolezza insita in ogni novità. Ti ricordano tutti gli amici di allora a cui sei sempre rimasto nel cuore per la tua semplicità e sensibilità.

Ma non hai mai del tutto interrotto il legame con i “zeneixi”, ci siamo ritrovati ogni anno, in occasione delle gare nazionali in pedana, seduti accanto e Tu con un occhio di riguardo per i saltatori genovesi.  Occhio di riguardo che è diventato in questo ultimo anno un percorso condiviso di crescita che ha coinvolto Simone, Sara, Laura e Angelo che hanno vissuto con te una esperienza unica e preziosa, come eri tu. Un Maestro vero, di quelli rari, capace di spronare e di avere la pazienza di attendere il tempo della maturazione dei discenti …. ti penseremo sempre in pedana, come l’ultima volta a Trieste, … cercando ancora di volare in alto con un altro grande salto …. UN ABBRACCIO GIANFRANCO!

Pubblicato in News | Lascia un commento

Speak Your Mind

Lancio da Record per Davide COSTA a Boissano

Bragheri - Davide COSTASembra infinita questa prima parte di stagione agonistica 2017 e ancora molti dei giovani atleti di Trionfo Ligure sono attivi su piste e pedane.

A Boissano (SV) va in scena l’ultimo capitolo ed è l’occasione buona per Davide COSTA per concretizzare quello che, quotidianamente da mesi,  dimostra di valere negli allenamenti. Il cadetto classe 2002 di Trionfo Ligure, figlio d’arte, allenato da Luca BRAGHERI, spara il suo martello da 4kg a 59,99m, sigla il nuovo record regionale di categoria (detenuto dal grande talento precocemente disperso Giangaspero) e consolida la sua leadership in Italia nella sua categoria in questo 2017. A valorizzare ancor di più il lavoro paziente e pacato del tecnico Bragheri arriva anche il 47,14m della cadetta Ilaria MARASSO, anche lei nelle posizioni di testa nelle graduatorie nazionali 2017.

Rieti17_103_resizeNella riunione di Boissano altri due PB per l’eptathleta Sara CHIARATTI che “lima” un bel po di decimi sui 100hs (15”53) e sui 100 (13”19). Ottima prima assoluta per il talentuoso cadetto Alessandro CAPPELLI sui 300m dove realizza il tempo di 38”93. Record personali anche per Andrea TORRE sugli 800 con 1’57”99, per la giovanissima Margherita MORESCO nei 1000 con 3’24”44, per l’allievo Matteo PATRONE nei 3000 con 9’37”. Vittorie per Monica DeAMICIS negli 800 con il tempo di 2’25” e buon rientro sui 110hs (1m) , dopo una travagliata stagione, per Marino FURLANETTO con 14”99.

Pubblicato in News | Lascia un commento

Speak Your Mind

Ludovica CAVALLI splendida AZZURRA ai Campionati Europei U20

Ludo AZZURRACi sono momenti in cui è giusto fermarsi , godersi l’attimo e guardare al percorso che si è fatto. Ammetto che chi scrive raramente si concede a queste riflessioni avendo la tendenza a guardare sempre oltre; fortunatamente ho compagni di viaggio che ogni tanto mi toccano il tempo.

Questo è certamente uno di questo momenti. Una maglia azzurra è sempre un traguardo, specie se indossata ad un appuntamento così importante come un Campionato Europeo su pista. Se poi questa arriva non a caso, ma a coronamento di un progetto che si sta portando avanti, cercando di strutturare la vita futura della società su basi solide sia dirigenziali che tecniche il valore si amplifica.

La splendida maglia azzurra della nostra Ludovica CAVALLI è arrivata per il suo talento certamente, ma per il lavoro quotidiano ed impagabile del suo tecnico Sergio LO PRESTI; lavoro svolto all’interno di una società che nella necessità di sopravvivenza sta trovando equilibri e dando serenità (per quanto essa sia possibile nel settore tecnico fisiologicamente critico su questo punto) a tutte le sue componenti.

Un presidente illuminato ancora molto distante dall’essere compreso da molti al di fuori, una dirigenza che di anno in anno si arricchisce di figure importanti e un settore tecnico che sta trovando le sue quadre sono il segreto. La strada è in salita sempre avendo l’onere di far quadrare i bilanci, di gestire l’unico campo di atletica cittadino, di esaudire al meglio le esigenze dei tecnici e degli atleti.

Ludo AZZURRA - Sergio AnnalisaLudovica è stato un regalo bellissimo per gli sforzi fin qui fatti; passati per lo scudetto degli allievi nelle prove multiple, passati dalla maglia azzurra non meno importante di Edoardo BOZZOLO e dalle vittorie di Allievi e Allieve ai CdS del 2016.

Si va avanti , nella speranza che questa strepitosa edizione dei Campionati Europei U20 per i colori azzurri,  sia uno stimolo per la Federazione romana a guardare con maggiore interesse e supportando molto di più le società di base, vero e proprio cuore pulsante dell’attivita’, che sobbarcandosi ogni onere, fanno crescere al meglio delle proprie possibilità i ragazzi per poi donarli alla maglia azzurra senza alcun peso sul contribuente.

GRAZIE LUDOVICA, GRAZIE SERGIO, GRAZIE ANNALISA

Angelo

Pubblicato in News | Lascia un commento

Speak Your Mind

40° Memorial Davoli – risultati della manifestazione

Ringraziando ancora tutti per la partecipazione compresi Attilio Fezzardi, la nipote di Angelo Davoli e tutte le Società che hanno portato i loro atleti, in allegato sul nostro sito pubblichiamo i risultati della manifestazione non visibili sul sito Fidal oggi non operativo. Ringrazio, per questo, Federico Picchi per averceli inviati e attraverso di lui tutti i GGG che ieri hanno onorato con la loro presenza questa 40° edizione della classica di mezzofondo “Memorial Angelo Davoli”.

Scorre via anche la 40° edizione del Memorial DAVOLI , ultimo sforzo organizzativo per questo 2017 della nostra Società.

Nelle gare “classiche” che da sempre contraddistinguono la gara sono stati gli 800 a dare maggior lustro. Vincono tra i maschi Abdessalam MACHMACH (Athletic Club BZ) con una 1’51″70 seguito da Denni D’ONOFRIO (U.G.Biella 1’54″45) e dal nostro Andrea TORRE (1’58″19). Tra le donne gara combattutissima che ha visto prevalòere Camilla FELICIANI (Atl.Pietrasanta) con 2’10″12 su Stefania BISCUOLA (Atl.Arcobaleno) con 2’10″95. Terza la nostra inossidabile dirigente Francesca BRUZZONE con 2’22″72.

Nella gare di contorno su tutti il nuovo record ligure U18 nell’asta di Simona CABELLA, reduce dal raduno con il tecnico Andrea Calandrina, che porta il limite a 3,55.

In gara anche i nostri “gioielli” ad onorare il meeting societario Simone LUMINOSO (2,05 nell’alto) e Davide COSTA (57.02 nel martello). Ennesimo tentativo di attacco al PB per Michele GAZZO nell’asta che vince comunque la gara con 4.45.

Nelle gare giovanili bella lotta nei 3000 Allievi tra i nostri Matteo GUELFO (9’40″39) e Matteo PATRONE (9’43″72), ottimo risultato di Matthias GRASSANO (Alba Docilia) nel Triathlon con 1801 pt . Negli 80m cadetti buona conferma di Alessandro CAPPELLI che corre in 9″60

in allegato tutti i risultati[gview

Risultati Davoli

Pubblicato in News | Lascia un commento

Speak Your Mind