Matteo Guelfo Campione Italiano Juniores a Modena nei 1500

E’ unIMG-20201017-WA0004 risultato atteso e sognato molte volte quelloIMG-20201017-WA0003 raggiunto oggi da Matteo Guelfo nei 1500m, Campione Italiano, categoria Juniores, con il tempo di 3’57″10.  Un risultato che arriva in un anno particolare segnato dal Covid-19,  un risultato che premia l’impegno di Fabrizio Massi, suo tecnico e Matteo capace di riprendersi dopo un lungo periodo di infortunio, capace di lavorare con Fabrizio con costanza e metodicità, fino a raccogliere il premio più grande: il primo gradino del podio e il titolo italiano!!  Orgoglio e gioia oggi per tutti i trionfini, che non possono non applaudire questo binomio Fabrizio&Matteo e augurare loro, che sia il primo di una lunga, lunghissima carriera.  Ad majora!

Pubblicato in News | Lascia un commento

Speak Your Mind

Campionati Italiani Cadetti 3 atleti tutti nei primi 8

Forli lo scorso WE la rappresentativa ligure ai Campionati Italiani Cadetti/e ha selezionato 3 trionfini, Fikadu Santelia e Emma Cavallari nei 2000m e Eleonora Lintas nel lancio del martello. E’ subito soddisfazione Eleonora, atleta di Luca Bragheri, conquista subito la quinta posizione con la misura di 39.97, un bel lancio alla sua prima esperienza italiana per la giovanissima capace di lanciare il suo attrezzo ampliamente oltre la soglia dei 40 m.

120861782_4385336491507667_6547582670799613653_n 120812736_4385336341507682_7857713080301531609_nNon si risparmiano i giovanissimi di Sergio Lo Presti che non manca mai un obiettivo. Infatti, è recordo ligure e quinta posizione per Fikadu Santelia nei 2000m con il signor tempo di 5’45″04, giunge sesta, invece, Emma Cavallari con il tempo di 6’48″15.

Orgoglio e soddisfazione per la Società del Presidente Brichetto.

Atletica paralimica, terza prova lanci, si migliora a Roma Lorenzo Tonetto nel lancio del disco con un buon 43.76.

 

Pubblicato in News | Lascia un commento

Speak Your Mind

E’ ancora argento per Sara Chiaratti ai Campionati italiani Juniores e Promesse di Grosseto

saraSi chiude il sipario sulla tre giorni ai Campionati Italiani Juniores e Promesse con un altro argento conquistato dall’atleta di Angelo GazzoSARA CHIARATTI nell’eptathlon Juniores con un meraviglioso 45,43 nel giavellotto, dedicato al papà, e i seguenti parziali 15″00 100hs, 1.65 alto, 11.26 peso, 26″67 nei 200m, 5.32 nel lungo 2′ 24″52 per un totale di 5178 punti. Sara ha abituato  a un continuum di risultati sempre di pregio che onorano la Società; a questi Campionati, tuttavia, non sono mancate altre soddisfazioni: MATTEO GUELFO, atleta di qualità di Fabrizio Massi conquista la finale degli 800m con il personale di 1’52″83 per poi classificarsi quarto in finale (1’54″30).  Sesta si classifica la 4×400 Juniores con la formazione Vittorio Afferni, Nicolò Reghin, Andrea Scarrone e Matteo Guelfo che ferma il cronometro su 3’28″90. Soddisfazione nell’asta per coach Alessandro Basso è finale per Stefano Russo undicesimo con 4.00m e decima Simona Cabella con 3.00m. Infine semifinale per Francesco Gallo nei 100m che chiude con 10″88. Ancora Valentina Giussani 10.90 nel triplo, Pietro Ottonello 16″13 nei 110hs.

Pubblicato in News | Lascia un commento

Speak Your Mind

Il medagliere cresce, un bronzo a Rieti per Martina Stranieri e un oro a Jesolo per Lorenzo Tonetto

Allievi e Allieve eran119480922_1985690358232780_1942051805909233483_oo in gara a Rieti. Un piccolo drappello composta da un velocista, Alessandro Cappelli, un saltatore in alto, Habtu Danielli, e due ostacoliste, Martina Stranieri 400hs e Francesca Gorlani 100hs.

I risultati non si fanno attendere, il giovane Habtu Danielli, 119214207_1984721578329658_3530701644624173125_oatleta di Alessandro Basso, e Marina Stranieri, atleta di Stefano Freccero, conquistano subito la finale che si chiude con una stupenda medaglia di bronzo per la giovane ed eclettica Martina con un buon 1’05″22. Habtu chiude con il PB a 1.90 e decimo in classifica.

Bene Alessandro Cappelli, atleta di Angelo Gazzo che chiude i 100m in 11″21 e i 200m in 22″71. Buona prova anche per Francesca Gorlani, anche lei allenata da Stefano Freccero che chiude in 15″53.

Nel frattempo ad Jesolo ai Campionati Italiani Paralimpici Lorenzo Tonetto si conferma Campione Italiano di disco F64 con la misura migliroabile di 42.65.

Pubblicato in News | Lascia un commento

Speak Your Mind

Argento agli assoluti di Padova, l’impresa di Sara Chiaratti

118617613_1729824213822132_4304571349993543085_nSARA CHIARATTI ha abituato tutti noi ai suoi grandi risultati, ma questa volta, l’atleta allenata da ANGELO GAZZO, ha superato se stessa, regalando alla Società un nuovo importantissimo risultato: il primo podio femminile assoluto, lei categoria Juniores!

Sigla un nuovo personale 5235 punti con i parziali 15″07 nei 100hs, 1.71 di alto, 11.11 di peso, 26″91 nei 200m , lungo 5.73, giavellotto 36.86 e 2’18″76 , un vero capolavoro che fa di le118767196_2630862623818544_8690404356389608279_oi una delle principali esponenti della specialità in Italia e rende la Società orgogliosa  di lei nata e cresciuta nel Trionfo Ligure.

118761777_10220310588732226_313513270872266671_oUn binomio quello di  Sara e Angelo che lavora assieme da più di 8 anni, quando Sara piccolina vinceva facile le gare regionali, un sodalizio che è cresciuto passo passo, trovando il giusto equilibrio comunicativo e la corretta strategia di crescita, che ha portato a risultati sempre crescenti. Ad entrambi la Società non può che esprimere il proprio orgoglio e ringraziamento e l’augurio di sognare ancora più in grande!!

Chapeau Sara, chapeau Angelo!

Pubblicato in News | Lascia un commento

Speak Your Mind

113 anni e non sentirli…

Nasceva il 7 Giugno del 1907 in quel che adesso è Via Della Liberta alla Foce il sodalizio sportivo genovese TRIONFO LIGURE che, con i suoi 113anni di vita, rappresenta la piu antica società Italiana di Atletica Leggera ancora in attività. Un’eta che la Società attualmente presieduta dall’Avvocato Giovanni Brichetto sembra non dimostrare affatto rappresentando oggi un punto fermo dell’atletica genovese e ligure proprio come nel primo ventennio di vita , segnato dalle gesta epiche degli olimpionici di Parigi 1924 Alfredo Gargiullo e Angelo Davoli sapientemente gestiti dall’allenatore e padre fondatore della societa Alessandro Zuccotti .

gargiullo2-1024x768Altro picco dell’attivita agonistica della società furono gli anni 50, culminati con la presenza dell’atleta Silvio DeFlorentiis alle Olimpiadi di Roma nella Maratona di Abebe Bikila. A tale evento purtroppo la Società, concentratasi su un solo atleta seppur forte, non seppe dare continuita all’attivita riducendosi ad una mera sopravvivenza fino al 1978. Anno della ripresa delle attività agonistica sotto la guida del presidente Aldo Saccone.gargiullo-768x1024

Nell’ultimo decennio il sodalizio genovese ha saputo adattarsi alle trasformazioni gestionali dell società sportive; grazie all’illuminata presidenza della Dott.Annalisa Cevasco, la direzione tecnica di Angelo Gazzo nonchè la collaborazione di allenatori, oltre lo stesso Gazzo, del rango di Sergio Lo Presti, Fabrizio Massi (attualmente DT della società) , Pino Mangiacasale,  Stefano Freccero Alessandro Basso ed altri, ha saputo mettere insieme un settore tecnico di qualita che ha fatto crescere un grande numero di atleti, vincendo diversi titoli italiani e facendo indossare diverse maglie azzurre, raccogliendo il miglior risultato a squadre U18 di una squadra ligure femminile nel 2018 a Vicenza, risultato quest ultimo ottenuto grazie alla collaborazione solida quanto efficace con Alba Docilia del presidente Angela De Ferrari.

Ludovica CAVALLI, Sara CHIARATTI, Clara COSTADURA, Iris BARETTO, Simone LUMINOSO, Adeshola AYOTADE, Andrea AZZARINI sono solo alcuni dei nomi che ricorrentemente si sono visti primeggiare sulle piste liguri e italiane portando attualmente, con i loro risultati, la società ad essere ai vertici regionali e una delle società al top nelle classifiche a squadre e, attualmente, con il maggior numero di voti sul panorama nazionale.

A dimostrazione della visione lungimirante della dirigenza la società è attualmente capofila nel progetto europeo Erasmus + “TF4all” teso alla diffusione dell’atletica negli ambienti giovanili più difficili del nostro territorio, oltre ad aver trasformato la società in polisportiva aprendo una attivissima sezione tennis.20160709_074422-1

Inoltre costituisce punto di riferimento per l’attività sportiva dei giovani studenti di moltissime scuole elementari e medie cittadine​.

Purtroppo, a causa dello stop agonistico imposto dai protocolli vigenti, la società non ha potuto organizzare il consueto Memorial Davoli, meeting che segna il compleanno dal 1977. Certamente alla riapertura della stagione agonistica la centenaria società saprà come rifarsi, potendosi fregiare anche del recente completo rifacimento della pista, da alcuni mesi già completato, nonchè delle altre strutture accessorie ma fondamentali, attualmente in corso di esecuzione grazie sia alla rtrovata lungimiranza del Comune di Genova sia alla competenza della dirigenza della società concessionaria della struttura. Buon compleanno Trionfo Ligure !

IMG-20160909-WA0013-1

Le foto sono:
1) Un arrivo di una gara di 400m del 1923 sulò campo allora presente in piazza della Vittoria che vede vittorioso forse il piu forte atleta della storia del Trionfo Alfredo GARGIULLO (tanto forte quanto sfortunato) che partecipo alle Olimpiadi di Parigi nel 1924 nella mitica gara di Eric Liddell (quello di Momenti di Gloria) e giunse quinto nella staffetta 4×400
2) La statua presente sulla tomba di Alfredo GARGIULLO al cimitero monumentale di Staglieno (nel 24 fu un vero eroe a Genova) consegnata alla S S Trionfo Ligure che da allora ha l’onere, come riportato nell’epitaffio sulla tomba stessa , di manutenere la statua
3) Una foto di una gara podistica nell’attuale Via GRAMSCI che vede al comando Angelo DAVOLI. Altro olimpionico del 1924 a Parigi e poi per tanti anni presidente della società (sotto una frase di Eugenio Montale da lui ispirata)
4) la foto della targa commemorativa presente in Via Della Liberta che ricorda data e luogo della fondazione della societa

Pubblicato in News | Lascia un commento

Speak Your Mind

Donate il 5×1000 alle attivita sportive

5X1000 - 2020

Pubblicato in News | Lascia un commento

Speak Your Mind

Sara Chiaratti maglia azzurra a Minsk

78897358_3236246539750007_3383881552856350720_o(1)La giovane atleta Sara Chiaratti, cresciuta nel vivaio della Trionfo Ligure, da sempre seguita e guidata da Angelo Gazzo, ha centrato l’obiettivo di rappresentare l’Italia all’Incontro internazionale indoor Under 20 a dodici nazioni a Minsk (Bielorussia). Grazie a Sara e al lavoro del suo tecnico, una nuova maglia azzurra si aggiunge al palmares societario: orgoglio grande per la Società il lavoro di questo binomio!  In questa sua prima esperienza Sara arriva settima con i seguenti parziali 9.06 60 hs – 1.63 alto – 10.08 peso – 5.38 lungo – 800m 2.37.26, per un totale di  3473 punti.

Pubblicato in News | Lascia un commento

Speak Your Mind

Bene i biancocelesti a Caniparola.

2Fresca di un titolo italiano, Iris Baretto trascina la compagine biancoceleste a Caniparola, regalando un’altra domenica all’insegna della soddisfazione sportiva. Infatti, vanno al titolo individuale Iris, Sirio Dettori e i giovanissimi Emma Cavallari e Fikadu Santelia. Bene anche Andrea Azzarini che giunge secondo di poco tra gli allievi. Titoli a squadre per gli Juniores, grazie all’ottimi 4piazzamenti non solo di Sirio, ma pure di Nicolò Reghin terzo e Fabio Cannella quarto. Titolo anche per i cadetti la cui squadra oltre a Fikadu sfoggia un bel gruppo di giovanissimi: Tommaso Arena, Verani Alessandro e Schettino Giorgio.

Luminoso BellaAd Ancona Simone Luminoso, portabandiera ai Campionati Italiani Assoluti Indoor, chiude con il Pb indoor di 2.04 in una gara tra i massimi esponenti italiani della specialità.

Ora tutti proiettati verso 78897358_3236246539750007_3383881552856350720_o(1)Minsk dove oggi esordirà Sara Chiaratti in maglia azzurra.

Pubblicato in News | Lascia un commento

Speak Your Mind

Iris Baretto campionessa italiana di mezza maratona

iris 1Un weekend di soddisfazione quello appena trascorso, il medagliere biancoceleste si arricchisce di una nuova medaglia d’oro: è quella di iris 2Iris Baretto, atleta di Sergio LoPresti, che con grinta e caparbietà, continua la sua crescita e a Verona sale sul gradino più alto del podio conquistando il titolo di Campionessa Italiana Promesse di mezza maratona con il tempo di 1.21.04. Soddisfazione, gioia e complimenti da parte di tutta la Società !!

Ad Ancona un buon risultato per Alessandro Cappelli, atleta dicappe Angelo Gazzo,  che arriva 7° nei 200m scendendo ben due volte sotto i 23″, e siglando il suo PB a 22″74.

A Parma bene ancora gli atleti di Alessandro Basso, Habtu Danielli nell’alto che si piazza secondo con la misura di 1.80 e Stefano Russo che chiude la gara d’asta con un buon 4.00.

lanciA Genova di scena i lanci lunghi: vincono Eleonora Lintas, atleta di Luca Bragheri,  nel martello cadette con 35.94 e Lorenzo Tonetto nel disco con 44.13.

 

Pubblicato in News | Lascia un commento

Speak Your Mind