La Trionfo Ligure entra nei network europei

(immagine JPEG, 347 × 145 pixel)Un nuovo traguardo raggiunto, che denota la continua evoluzione di questa ultracentenaria società che nonostante l’età prova sempre a innovarsi guardando al futuro. E’ di oggi, infatti, la notizia che la Trionfo Ligure ha vinto, in qualità di capofila, un progetto europeo “Track & Field, a race towards the future: inclusion in sport of young people from disadvantaged backgrounds (T&F4ALL)” all’interno delle partnership collaborative del programma ERASMUS+ dedicato allo sport.  Il progetto che coinvolge 8 partners per 7 paesi europei dalla Spagna a Cipro, dalla Polonia alla Romania, dall’Italia alla Turchia alla Slovenia,  si propone di sviluppare un modello inclusivo di sport, che partendo dalle comunità svantaggiate, mediante un percorso dalla strada al campo di atletica, faccia crescere nuovi giovani talenti, capaci di trovare nello sport una opportunità di valorizzazione, di crescita e di promozione socio culturale. Il progetto prevede 9 eventi sportivi e avrà una durata di 30 mesi. A conclusione sarà prodotto un manuale di buone pratiche sull’esperienza testata. Il meeting di apertura è previsto a Febbraio 2020.

Pubblicato in News | Lascia un commento

Speak Your Mind

CDS Allievi e Allieve: la capitana Ilaria Marasso si aggiudica la miglior prestazione tecnica femminile

“Il talento ti fa vincere una partita. L’intelligenza e il lavoro di squadra ti fanno vincere un campionato”. (Michael Jordan)

IMG-20190930-WA0003Ho scelto questa frase per il significato multilivello che racchiude e che bene riassume le due giornate vissute a Chiuro, con la febbrile tensione di passare da una gara all’altra, sospirando con il fiato sospeso per ogni competizione e ogni atleta. La gara inizia con il martello femminile e lì “il talento fa vincere […] ” la nostra capitana ILARIA MARASSO che al primo lancio si assicura, gara e miglior prestazione della manifestazione con un notevole 57.44, che bene evidenzia le sue capacità e  potenzialità. S1i aggiudicano la gara anche SOPHIE CARISSIMO nei 2000 siepi con 7’38″81 e MANTIO MACHEDA KARLA che scaglia il giavellotto a 33m. Vanno a podio ALICE BOTTA (terza) nell’asta con 2.50 e le staffette 4×100 (terze) SALVO ELISA, SINESI IRENE, LAURA BENZI e GAIA ANDORNO con il tempo di 53″57 e la 4×400 (seconde) SINESI IRENE, ROMEI FRANCESCA, LUNA CUNEO e STRANIERI MARTINA (che si rifà dopo una falsa partenza nei 400 hs) chiusa  in 4’19″03. Bene anche le altre componenti della squadra, MARGHERITA MORESCO (peso e 800m) e FRANCESCA GORLANI, che si infortuna e chiude gli ostacoli dolorante. Chiudono quinte in classifica. Gli allievi vincono con SIRIO DETTORI nelle siepi che domina con 6’42″59,  e la staffetta 4×100 CAPPELLI ALESSANDRO MARCO MODONESI VITTORIO AFFERNI e GIACOMO BURLANDO (44″39), podi per ANDREA AZZARINI terzo nei 1500m (4’28″35) e secondo nei 3000m (9’15″94),  podi ancora per Alessandro Cappelli secondo nei 100m (11″59), per STEFANO RUSSO  secondo nel salto con l’asta 3.80, Giacomo Burlando terzo nei 200m (22″92). Completano la spedizione ANDREA SCARRONE (400 e 4×400), il capitano MATTHIAS GRASSANO (giavellotto e disco), PIETRO OTTONELLO (110hs e martello) HABTU DAINELLI (alto e triplo), NICOLO’ REGHIN (800m e 4×400) MOLINARI CAMILLO (4×400). Chiudono quarti. Non siamo riusciti a “vincere il campionato“, ma il partecipare ad un momento di squadra per atleti abituati alle competizioni individuali, ha significato fare il conto non solo con le proprie aspettative, ma con quelle del gruppo e imparare che cosa significa il “lavoro di squadra“. E le squadre hanno intelligentemente imparato che bisogna continuare a lavorare per crescere come singoli e come insieme, perchè il gruppo aiuta a motivare il singolo,  come  ben sintetizzano i capitani a chiusura delle due giornate, commenti che riporto integrali. 2Matthias: “Grazie a tutti, da capitano faccio comunque i complimenti ai maschi, siamo stati bravi, solo che gli altri lo sono stati di più, può capitare ed è ciò che ci deve motivare a spaccare ancora di più la volta dopo. Forza Trionfo!” Ilaria: “Grazie a tutti, io da capitana faccio i complimenti alle ragazze, mai arrendersi, stringere i denti e continuare a dare il massimo. Le gare “no” sono capitate a tutti, ci rifaremo in altre occasioni!”

Pubblicato in News | Lascia un commento

Speak Your Mind

Da SETTEMBRE ripartono i corsi di ATLETICA , TENNIS e MINITENNIS

Locandina CORSI ATLETICA 2019

Locandina MINITENNIS 2019

Pubblicato in News | Lascia un commento

Speak Your Mind

Campionati Italiani ASSOLUTI a BRESSANONE – Exploit di LUMINOSO COSTADURA e CHIARATTI

IMG-20190728-WA0047 Che l’edizione 2019 dei Campionati Italiani ASSOLUTI di Bressanone potesse riservare soddisfazioni per i colori del TRIONFO LIGURE era facilmente  pronosticabile alla luce dell’ottima stagione che gli atleti di vertice della nostra società avevano fino ad oggi condotto. Ma siamo andati oltre; su un palcoscenico di quel livello e con condizioni climatiche ballerine, i nostri ragazzi ha dato il meglio della stagione regalando la miglior edizione dei Campionati Italiani dell’era post bellica.

Quarti posti per Simone LUMINOSO nel salto in Alto e per Clara COSTADURA nei 3000 siepi. Per Clara, studentessa in Germania dove si allena,  il risultato è strepitoso, giunta da totale outsider conduce una gara autoritaria siglando, nonostante una caduta nell ultima riviera, il suo record personale portandolo a 10’35″40. Per Simone invece il quarto posto di quest’anno lascia un po’ l’amare in bocca ; per la terza stagione di fila giunge al quarto posto, di per se un risultato strepitoso, ma mai come quest’anno avrebbe meritato il terzo posto, sia per la condotta di gara peccata solo da un errore di troppo alla misura di 2,11 sia per il rendimento dimostrato per tutto il 2019. Bravi lui e il suo tecnico Daniele Casula

IMG-20190728-WA0050Da Sara CHIARATTI , con due titoli Italiani Juniores vinti quest’anno, ci si sarebbe potuti accontentare di una passerella tra le “grandi”. Invece conduce un Eptathlon fantastico terminando quinta nella gara che ha visto la specialita tornare su alti livelli grazie a Sveva GEREVINI prima con piu di 5900 punti. Sara di punti ne fa 5075; nuovo record ligure U20 e U23 . Personali sui 100hs (15″04) , nell’Alto (1,71) e nei 200 (26″91) e qualche recriminazione nel lungo dove segna “solo” 5,38.

Nei 400 bellissima prova di Adeshola AYOTADE che chiude in 48″20 le batterie in 13esima posizione per poi trascinare con una frazione formidabile la 4×400 all’ottavo posto assoluto in 3’19″23 insieme ai compagni Matteo LESSI, Matteo GUELFO e Gabriele SCARRONE 

Pubblicato in News | Lascia un commento

Speak Your Mind

VOLA OLTRE I 2,13 SIMONE LUMINOSO, RECORD ITALIANO PARALIMPICO per LORENZO TONETTO nel DISCO

Luminoso BellaWeekend dedicato ai Campionati regionali Assoluti che ha regalato al Trionfo Ligure due risultati da copertina. Nonostante il clima agonistico non fosse dei più stimolanti Simone LUMINOSO vola oltre i 2,13 concretizzando i miglioramenti visti gia a Livorno la settimana scorsa. A ridosso dei Campionati Italiani Assoluti in programma a Bressanone a fine mese è un risultato di grande valore. Simone, studente in Scienze motorie,  nato e cresciuto in Trionfo Ligure è allenato da Daniele CASULA con il quale sembra aver trovato un’intesa molto costruttiva.

Altro risultato di valore “mondiale” è quello ottenuto a da Lorenzo TONETTO nel lancio del Disco per la categoria FISPES; in gara fuori concorso ha scagliato il suo disco a 1,5Kg a 46,40m stabilendo cosi il nuovo record italiano paralimpico per la sua categoria garantendo lo standard di partecipazione ai Campionati Mondiali in programma a Doha ad Ottobre e mettendo serie ipoteche per i Giochi Paralimpici di Tokio nel 2020.

Nel weekend spezzino, purtroppo segnato da un forte astensionismo,  titolo ligure per Ilaria MARASSO nel Martello da 4kg con 45,82 Benedetta DAL BIANCO negli 800 e Iris BARETTO nei 5000 con 18’42″22; Argenti per Francesco GALLO nei 100, Andrea AZZARINI nei 1500, Fabio CANNELLA nei 3000siepi, per Daniele CARBINI nel triplo, per Nicolò CASTRO nel GIAVELLOTTO e per Matilde LINTAS nell’ASTA; bronzi per Edoardo LAZZARI nell’ASTA, Diedounne NOUFE’ nei 5000, Luca BRAGHERI nel Disco.

Venerdi a Montecarlo numerose presenze per i Colori di Trionfo Ligure al consueto 1000m organizzato nelle ore antecedenti al Meeting di Diamond League “HERCULIS”; su tutti segnaliamo il 2’38″57 di Andrea TORRE vincitore della sua serie, il 2’41″14 di Nicolò REGHIN e il 3’12” di Martina STRANIERI., entrambe Allievi

Pubblicato in News | Lascia un commento

Speak Your Mind

SARA CHIARATTI vince a Mantova i Campionati Italiani Juniores di prove multiple

Un 61215293_10156557511378403_623167516625076224_oWE incalzante di risultati questo di fine maggio, segno di un lavoro paziente e costante di tutto il team tecnico, che di anno in anno non finisce di sorprendere, costruendo passo passo i risultati che riempiono di orgoglio ogni trionfino.

In questa due giorni tutto è iniziato sabato a Mantova dove SARA CHIARATTI chiude la prima giornata del suo amato eptathlon al quarto posto, a breve distanza dalle sue avversarie, ma si sa le prove multiple hanno una seconda giornata,  e Sara risale posizioni con lungo e giavellotto e alla fine suggella, con gli 800m al cardiopalma per il suo coach di sempre ANGELO GAZZO, il titolo italiano, bissando quanto fatto a Lana alcuni mesi fa.  Un duo, quello Chiaratti – Gazzo, capace sempre di far sognare!14231796_727868207351076_5927074595414718780_o

61431965_10157369438859310_2321862146306080768_nLa domenica di apre subito con un’altra soddisfazione regalata del binomio ILARIA MARASSO – Luca Bragheri, che al Brixia Meeting conquista il terzo gradino del podio dove Ilaria scaglia il martello a 58.38.

Bene anche gli altri partecipanti al Meeting Sophie Carissimo ottava nelle siepi 7’45″82, Cappelli Alessandro 11″ 37 e Vittorio Afferni 11″67 sui 100m, Andrea Scarrone 53″31 nei 400m, Giacomo Burlando 23″04 sui 200m e Nicolò Reghin, fresco di minimo sugli 800m chiude in 2’02″77. Ancora Martina Stranieri segna nei 400hs 1’08″04, Stefano Russo nel  salto in lungo sigla 5.71, Matthias Grassano 47.66 nel giavellotto e Habtu Danielli 1.75 nell’alto.

61745904_10156558086273403_4309129761679998976_nA Cogoleto la folta rappresentativa  dei nostri giovanissimi dei CAS porta a casa due titoli a squadre vincendo i CDS provinciali Cadette e Ragazze, mentre i ragazzi e i cadetti, invece, si classificano al secondo posto. Un ottimo lavoro del Team guidato da Michela Frascio.

Si chiude il WE con il quarto posto di Alessandro Basso nelle prove multiple master (SM35) a Abbadia San Salvatore.

Pubblicato in News | Lascia un commento

Speak Your Mind

CDS ALLIEVI/E – Maschi ad un passo dal sogno SERIE A, Cadette seconde in regione (e AD terza)

Sorprendente quanto entusiasmante il risultato a squadre dei nostri ALLIEVI che , nonostante il meteo non favorevole e il non facile compito di svolgere in semisolitaria le gare del nostro forte mezzofondo, ottengono il miglior risultato di sempre per il nostro settore maschile ad un passo dal sogno di replicare la serie A che, da protagoniste, vide coinvolta la squadra femminile nel 2017.

Questa fascia di età è dal 2010 il nostro pezzo forte, l’espressione migliore della struttura voluta e programmata con AlbaDocilia ed analizzando attentamente i risultati di ogni singola specialità si può intuire il buon lavoro di tutti i tecnici nel percorso formativo dei ragazzi.

FED_0011Il punteggio finale di 12370 punti è frutto di ottime prestazioni nella velocita (Giacomo BURLANDO 22″79 nei 200,  Alessandro CAPPELLI (11″24 nei 100) Vittorio AFFERNI (11″55 nei 100) Andrea SCARRONE (53″38 nei 400)  e Camillo MOLINARI (54″04 nei 400), negli ostacoli (Pietro OTTONELLO 15″42 nei 110hs e Marco MODONESI 1’03″95 nei 400hs)), nel mezzofondo (Andrea AZZARINI 8’54″15 nei 3000, Nicolo REGHIN 2’01″25 negli 800, Sirio DETTORI 9’30″05 nei 3000 Paolo GATTO e Denis MIRABILE), nei salti (Setfano RUSSO 3,80 nell’asta Habtu DANIELLI 1.76 nell’alto e Stefano SIRI 11,55 nel triplo) e di un settore lanci tutto sulle spalle del decathleta e capitano Grassano (50,16 nel giavellotto).

Le Allieve , partite in sordina nella prima fase, hanno recuperato moltissimo nella seconda fase di Boissano piazzandosi seconde dietro la forte squadra 2019 dell’Arcobaleno e realizzando comunque un improtante punteggio ben oltre i 12000 punti (12493 per l’esattezza) che assicura una Finale B da protagoniste. Squadra che ha visto protagoniste molte ragazze al primo anno di categoria (Martina STRANIERI 1’07″69 nei 400hs, Francesca GORLANI 15″16 nei 100hs, Gaia ANDORNO 13″05 nei 100, Elisa SALVO 5,14 nel lungo , Karla MANTIO MACHEDA 33,75 nel giavellotto , Laura BENZI, Irene SINESI, Chiara MOLINARI, Martina ALBITES Alice BOTTA, Anna AIRENTI, Margherita MORESCO) e la conferma delle “senatrici” capitana Ilaria MARASSO (59,82 e 942 punti per lei), Luna CUNEO 5,10 nel lungo , Sophie CARISSIMO 2’25″48 negli 800, Francesca ROMEI, Alessandra FERRARI e Chiara BELLISAI.

55692826_274377620160291_925642950677889024_n

Sempre a BOISSANO una solida squadra cadette si piazza seconda trascinata da una grandissima Giulia CORSOLINI che con 15’24” sui 3km di marcia sigla il nuovo record sociale su pista ; risultati di rilievo per Silvia CAMPINI (10″81 negli 80 corsi 2 volte e 1.46 nell’alto), Sofia MARINO (46″60 nei 300 alla prima uscita) Francesca FIASELLA (10″19 sugli 80 e 4.17 nel lungo) ed Emma CAVALLARI (7’08″83 sui 2000). Punteggi determinanti per la classifica portati da Martina ANTOGNOLI, Francesca PASTORINO, Alice GRILLO, Anna RIMONDI, Matilde OTTONELLO,Arianna TSAGKARAKI, Matilde OTTONELLO, Ginevra CAZZULO, Giulia CEROSILLO, Camilla SACCHETTI, Giulia MAINARDI ZEROLLO. Interessante in prospettiva il piazzamento della nostra consocia Alba Docilia con risultati individuali di assoluto valore

Schierata anche la squadra Cadetti che ha visto i migliori risultati in Hans PIANEZZA (80), Tommaso ARENA (1000) e Alessandro VERANI (2000) , Francesco GAIONE, Matteo CIONI, Gabriele BARGI, Andrea SALVAREZZA, Angelo BOCCA, Matteo MARINUCCI,

Pubblicato in News | Lascia un commento

Speak Your Mind

Sirio Dettori e Andrea Azzarini Campioni Italiani di corsa in montagna a staffetta

59852924_2371099876442938_7649106234691289088_oIn quei di Saluzzo, sotto la guida del loro allenatore SERGIO LO PRESTI, Andrea e Sirio si laureano Campioni italiani con il tempo di 37.02, mettendo in luce tutta la loro grinta, passione e voglia di vincere.

I titoli iniziano a crescere nel palmares della Società, tuttavia ogni volta è una emozione unica e nuova, è la gioia negli occhi dei ragazzi, la soddisfazione e l’emozione dell’allenatore, la felicità di tutti noi!!  60119636_2347834648769317_6691717033245016064_o

La foto di Marco Gulberti, bene spiega la bellezza di questa esperienza.

Nella stessa gara IRIS BARETTO e CLARA COSTADURA si classificano settime con il tempo di 48.42.

Pubblicato in News | Lascia un commento

Speak Your Mind

Un pezzo di cuore ti accompagna, Angiolino Boschetti, Signore dell’Atletica!

nastro-nero-consapevolezza-300x300E’ mancato all’affetto dei suoi cari e di tutti i “suoi ragazzi e ragazze”, molte anche della Trionfo, un maestro vero: il Prof Angiolino Boschetti!! Alla famiglia e ai suoi cari le condoglianze più vive della Società.

Lo ricordo sempre discreto, garbato e umile, sebbene sia stato il più grande allenatore di salti in elevazione che Genova e la Liguria abbia avuto. Conoscitore e appassionato dell’atletica ha saputo trasmettere a generazioni quei valori indelebili che lo sport sa regalare e che diventano patrimonio per la vita.

Un maestro antico di cui oggi si avrebbe ancora tanto bisogno, con profondo rispetto lo saluto ancora una volta da qui, portando nel cuore gli insegnamenti e i consigli che mi ha dato  come mamma di una sua atleta prima e,ancor più,  come presidente poi.  1934354_1126154068157_6713665_n

Un abbraccio Angiolino Boschetti da tutta la Trionfo Ligure, rimarrai sempre nei nostri cuori!

 

 

Pubblicato in News | Lascia un commento

Speak Your Mind

Ilaria Marasso apre alla grande la stagione outdoor e Bachisio Faedda si laurea vice campione del mondo M50

IMG-20190331-WA0020Ieri è iniziata ufficialmente la stagione outdoor su pista che di WE in WE entrerà sempre più nel vivo per arrivare al top tra fine maggio e giugno, e ieri è davvero inziata con il botto in questo caso del martello di ILARIA MARASSO, allenata da Luca Bragheri, che al meeting di Imperia lo scaglia al primo lancio a 58.79, misura che la colloca, al momento, al vertice della classifica nazionale. Bene anche la giovanissima ELEONORA LINTAS che all’esordio nel peso raggiunge la misura di 7.10

55692826_274377620160291_925642950677889024_nNon si fa attendere nemmeno la brava Giulia Velka Corsolini, seguita da Andrea Previtali, che giunge terza alla tappa di Scanzorosciate del Trofeo Frigerio, con il tempo di 15’17 sui 3000m di marcia.

Ad Albisola in un affollattissimo meeting organizzato dai cugini di Alba Docilia, guidati da Angela De Ferrari, bene si comportano i giovanissimi, mentre tra i più grandi buona la prestazione di Andrea Scarrone, allenato da Stefano Freccero, che corre i 500 in 55853684_2091964664172283_6713141167636086784_n1’11″1, seguito a ruota da Nicolò Reghin 1’11″4 e ancora, sempre sulla stessa distanza bene Martina Stranieri, da quest’anno in maglia biancoceleste, che chiude in 1’23″4.

 

55853824_2538111426230192_5953401744061890560_oSe giovani e giovanissimi fanno ben sperare per il futuro, non vale di meno l’esempio di un superlativo master del calibro di BACHISIO FAEDDA, che mercoledì a TORUN  si laurea vice campione del mondo M50 sui 10km di marcia con il pregievolissimo tempo di 47’38.  Bachisio è davvero un atleta a cui ispirarsi per impegno e serietà e voglia di vincere.

Pubblicato in News | Lascia un commento

Speak Your Mind