Campionati Regionali Individuali Cadetti-e e CDS Regionali di Prove Multiple Ragazzi-e

Weekend denso di gare quello appena trascorso. A Genova sono andati in scena i Campionati Regionali individuali per la categoria Cadetti-e, ultima tappa in vista dei Campionati Italiani dell’8-9 ottobre in programma a Cles (Tn). La domenica, oltre alle gare dei cadetti, spazio anche per i Campionati Regionali e CDS Regionali di Prove Multiple dedicati alla categoria Ragazzi-e.

Cominciamo dai cadetti. Sugli scudi, con due titoli regionali conquistati, troviamo Sara UBERTONEKauan CERUTI, capaci di imporsi rispettivamente nel salto con l’asta e nei 300hs. Per Sara vittoria con la misura di 2,50mt, che le vale il nuovo personale mentre Kauan va a vincere fermando il crono a 42”64, eguagliando così il record societario datato 1998 (allora fu Emanuele Esposito a correre in 42”4). Oltre al titolo nell’asta per Sara arriva anche un quinto posto nel salto triplo (8,78mt). Così come è quinto Kauan nella gara dei 300m (40”09 e nuovo PB). Dall’asta maschile e dal martello femminile arrivano invece due argenti. Nell’asta ad aggiudicarsi la seconda piazza è Federico FERMIANO, stabilendo anche il nuovo personale a 2,60mt in una gara che ha dovuto assistere al forfait del nostro favorito, Alessandro Basso, nel riscaldamento per un problema muscolare. Nel martello femminile l’argento va a Serena COCO, capace di migliorare il personale di ben 7 metri, portandolo così a 27,00mt tondi tondi e lasciando intendere molti margini di miglioramento. L’ultima medaglia, questa volta di bronzo, la porta a casa Lorenzo PESCIO nel Disco con la misura di 21,39mt, seguito al quarto posto dal compagno Enrico MARCHI che piazza il nuovo personale a 18,89mt. Per Lorenzo ed Enrico anche sesta e settima posizione nel Peso, rispettivamente con 10,62mt e 7,48mt (PB). Sempre nel Disco, ma al femminile, quarto posto per Elisabetta LOMBARDO, anche lei al nuovo personale con 19,71mt. Betta è anche sesta nel Peso con 6,85mt. Altro quarto posto che arriva dai 100hs maschili: con il PB portato a 16”04 è Pietro OTTONELLO a conquistare il piazzamento ai piedi del podio. Poco dopo per Pietro giunge l’undicesima piazza nel Lungo (4,45mt). Bella gara sui 300m femminili per Luna CUNEO, che vince la sua serie in 47”09 (nuovo PB) e chiude con il quinto posto complessivo. Per Luna anche il decimo posto nel Lungo con 4,25mt.

20160925_191537

Nel campionato di Prove Multiple dedicato alla categoria Ragazzi-e bellissimo terzo posto della squadra femminile composta da Martina STRANIERI, Giulia ROSSO, Alice MASSONE, Margherita MARCHETTI e Emy GOLFETTO. Le ragazze sono dunque la terza forza in regione dietro le “corazzate” Maurina Olio Carli Imperia e Duferco Carispezia. Per la squadra maschile, composta da Gabriele ROTA, Tommaso ZILLER, Giacomo SAMBARINO Lorenzo SPISSU, arriva una buona quinta posizione finale.

A livello individuale tra le femmine quinto posto assoluto per Martina, che manca il podio per soli 7 punti su un totale di giornata di 2576. Questi i suoi parziali (600m 1’53”29 – Vortex 26,79mt – Lungo 4,03mt – 60hs 10”74). In ordine di classifica troviamo al 19esimo posto Giulia con 1951 punti (2’22”52 – 38,20mt – 3,57mt – 12”38). Ventesima piazza per Alice con 1852 punti (2’03”83 – 23,96mt – 3,56mt – 13”34). Margherita è invece ventiduesima con 1782 punti (2’21”61 – 22,69mt – 3,80mt – 11”89), mentre Emy è ventisettesima con 1377 punti (2’23”80 – 22,08mt – 3,32mt – 13”79).

In campo maschile nona piazza finale per Gabriele con 2106 punti (1’53”57 – 45,50mt – 4,23mt – 11”37). 17esimo posto per Tommaso con 1600 punti (1’59”39 – 35,55mt – 3,48mt – 11”85), mentre Giacomo è 28esimo con 1204 punti (2’11”36 – 30.08mt – 3,70mt – 13”04). Lorenzo, causa infortunio, si deve arrendere prima della gara finale dei 600m. Fino a quel momento aveva fatto registrare 33,95mt di Vortex, 3,24mt nel Lungo e 12”48 nei 60hs.

 

Tutti i risultati sono consultabili al link qui sotto:

Campionati Regionali Individuali e CDS di Prove Multiple Ragazzi-e

Campionati Regionali Individuali Cadetti-e

Alessandro

Posted by Alessandro