Alessandro

_Oro rosa!

DSC_0912Grandissimo risultato per le ragazze biancazzurre quello conseguito giovedì scorso, 2 giugno, in occasione dei Campionati di società regionali di categoria. Il successo a squadre mancava dal 2013 e arriva al termine di una bellissima ed intensa giornata di gare. In campo maschile, dopo il successo dello scorso anno, arriva un ottimo e per certi versi insperato terzo posto. Bilancio generale quindi assolutamente positivo, considerando i tanti volti nuovi in entrambe le squadre, con tanti ragazzi al primo anno di esperienza e di gare.

Precedenza quindi alle donne e nello specifico a Martina STRANIERI, che si aggiudica in grande stile i 1000m (3’26”26) e che giunge seconda nei 60hs (10”51). Altro podio è quello che conquista nell’Alto Aurora OLIVERI, che con un salto a 1.28m si aggiudica il DSC_0939secondo gradino del podio. Altri fondamentali piazzamenti per la vittoria finale sono il quarto posto di Margherita MARCHETTI nel Lungo (4.15m), di Giulia ROSSO nel vortex (36.65m) e di nuovo Aurora nei 60hs (10”78). Quinta piazza per Arianna CAVIGLIA nel Peso (7.84m) e per Miriam BOLFO nella 2km di marcia (12’51”26). Settimo posto nel peso per Emy GOLFETTO (6.99m). E ancora il decimo posto di Olga AUXILIA nell’Alto (1.10m),della 4×100 composta da Rosso, Auxilia, Beatrice SOMAGLIA e Alice MASSONE e di tutte le altre componenti della squadra: Arianna Caviglia (Lungo 11^ – 3.62m), Giorgia VIGNOLA (Peso 12^ – 6.51m), Sveva PELLE (Lungo 13^ – 3.54m), 4×100 B (Vignola, Golfetto, Bolfo, Marchetti 13^ – 1’03”16), Alice Massone (60m 15^ – 9”33), Alice ACCINELLI (1000m 22^ – 3’59”96), Valentina D’ACQUISTO (Lungo 23^ – 2.73m), Beatrice Somaglia (60m 29^ – 9”91).

 

In campo maschile partiamo da tre terzi posti, conquistati da Gabriele ROTA nel Peso (10.00m), da Andrea CARRARA nella 2km di marcia (12’49”73) e dalla 4×100 composta da Gabriele NAPOLI, Stefano SIRI, Dennis D’EMEY e Giacomo SAMBARINO (1’01”05). Quarta piazza nel Vortex per Tommaso BORMIDA (39.27m). Quinta piazza nei 1000m per Gabriele Rota (3’25”5). Sesto posto per Lorenzo SPISSU nel Vortex (38.25m). Questi tutti gli altri piazzamenti: Stefano Siri (60hs 7° – 10”64), Giacomo Sambarino (Peso 7° – 7.87m), Lorenzo Spissu (Peso 8° – 7.83m), Andrea Carrara (Alto 8° – 1.25m), Tommaso Bormida (60m 9° – 9”10), Dennis D’Emey (Lungo 9° – 3.86m), Matteo BOGGIANO (Lungo 11° – 3.70m, 60hs 13° – 11”61), Gabriele Napoli (Vortex 14° – 30.98m), Alessio PELLE (Lungo 17° – 3.14m, 60m 26° – 10”88).

Complimenti quindi a tutti i ragazzi e ai tecnici per questo grande risultato di squadra.

Al link seguente tutti i risultati di giornata:

http://www.fidal.it/risultati/2016/REG10668/Index.htm

Posted by Alessandro in Ultime News

Campionati regionali giovanili di staffette 2016

Domenica 1 maggio a Genova sono andate in scena le staffette giovanili. In palio i titoli individuali delle singole staffette e di società. Tra le ragazze bellissimo bronzo per la 4×100 composta da Margherita MARCHETTI, Martina STRANIERI, Aurora OLIVERI e Alice MASSONE, che fa segnare il tempo di 59”54, in lotta fino all’ultimo per conquistare l’oro. Nella stessa gara nona piazza per la seconda staffetta biancazzurra, composta da Giulia ROSSO, Olga AUXILIA, Beatrice SOMAGLIA e Arianna CAVIGLIA (1’03”90).  Sempre in campo femminile, ma salendo di categoria, troviamo il settimo posto della 4×100 cadette, con il quartetto Nicole MULAS, Sara UBERTONE, Serena COCO e Luna CUNEO che ferma il crono a 58”46. In campo maschile terza piazza con il tempo di 9’47”08 per la staffetta 3×1000 cadetti, composta da Matthias GRASSANO, Lorenzo PESCIO e Simone SCOZZAFAVA, mentre la 4×100 del quartetto BASSO-SALVO-DEFERRARI-FERMIANO purtroppo viene squalificata per cambio fuori settore.

Unica categoria a competere per il campionato di società è quella riguardante i ragazzi, che conquistano la quinta piazza finale, grazie al quarto posto della 4×100 composta da Stefano SIRI, Matteo BOGGIANO, Dennis D’EMEY e Tommaso ZILLER (1’00”68) e dal settimo posto della 3×800 composta da Gabriele ROTA, Giacomo SAMBARINO e Andrea CARRARA.

Al link seguente tutti i risultati di giornata:

http://www.fidal.it/risultati/2016/REG10656/Index.htm

Posted by Alessandro in Attività outdoor 2014 15

CDS Prove Multiple Cadetti-e 2016

Nello scorso weekend sono andati in scena a Genova i campionati di società Cadetti-e riguardanti le prove multiple, da alcuni anni ormai territorio di caccia della nostra squadra. La squadra cadetti si conferma, come nella passata stagione, campione regionale, grazie al successo nella prova dell’Esathlon di Matthias GRASSANO, che con 3317 punti totali fa segnare anche il nuovo record ligure della specialità. Questi i suoi parziali (1000m – 3’01”28/100hs – 16”68/alto – 1.50/Lungo – 5.34/Disco – 24.54/giavellotto 37.03). Al quarto posto generale si piazza Kauan CERUTI con 2384 punti (3’06”95/16”49/1.56/4.37/19.19/13.40). Quinto posto per Alessandro BASSO con 1972 punti (3’35”42/18”00/1.35/5.04/16.09/22.64). All’undicesimo posto giunge invece Francesco DEFERRARI con 1115 punti (3’40”66/20”40/1.20/4.33/13.91/15.33) mentre è dodicesimo Federico FERMIANO con 869 punti (4’16”67/20”72/1.29/4.59/9.05/8.67).

In campo femminile, dopo un dominio a livello regionale durato alcune stagioni, arriva comunque un buon terzo posto a squadre, considerando che nessuna delle nostre può considerarsi “specialista” delle multiple. La migliore in classifica è Luna CUNEO, giunta 8^ con 1597 punti (600m – 2’07”70/80hs – 17”23/Alto – 1.23/Lungo – 3.94/Giavellotto – 9.11). E’ dodicesima Sara UBERTONE con 1439 punti (2’11”53/18”33/1.17/3.41/15.64). 13° posto per Nicole MULAS con 1390 punti (2’19”15/17”15/1.23/3.40/11.84) davanti alla compagna Elisabetta LOMBARDO, 14^ con 1117 punti (2’34”62/18”33/1.11/3.17/14.61) e a Serena COCO, 15^ con 901 punti (2’18”64/19”13/1.11/3.02/10.10).

Nella due giorni genovese dedicata alle multiple presenti anche i nostri multiatleti “assoluti” impegnati anche loro nei campionati regionali individuali e per società, con alcuni di loro a caccia del minimo per i campionati italiani di fine maggio in Alto Adige. Titolo Junior con nuovo personale per Alex GAETA, che si migliora di 300 punti rispetto al precedente limite e chiude a 5102 punti, facendo anche segnare alcuni personali nell’arco delle dieci prove. Al secondo posto Simone BIANCO con 4631 punti e un bel nuovo personale nell’alto portato a 1.83. Entrambi li rivedremo a Lana (Bz) in occasione dei Campionati Italiani. Quarto posto in campo femminile per Melissa LENTI con 2801 punti. Tra le allieve titolo regionale per  Francesca FERRO con 3142 punti, mentre giungono rispettivamente terza e quarta Alessia BOVERO Camilla LUGARO (2149 e 2018 punti), fermate però da alcuni infortuni.

Qui sotto il link con tutti i risultati:

http://www.fidal.it/risultati/2016/REG10970/Index.htm

Posted by Alessandro in Attività outdoor 2014 15

_Campionati regionali Ragazzi – Genova 11 ottobre

Ultimo atto della stagione anche per la categoria Ragazzi, che dopo aver disputato i regionali di prove multiple a fine settembre hanno dato vita ai campionati regionali individuali domenica scorsa in quel di Villa Gentile a Genova.

Sugli scudi ancora una volta è Kauan CERUTI, capace di imporsi in entrambe le discipline in cui era impegnato, 60hs e lungo. Nella gara di velocità ritocca ancora il già IMG_2698suo record societario, portandolo a 9”30 mentre nella prova di salto in lungo fa segnare la misura di 4,78 mt. Altro grande protagonista sia della domenica che di tutta la stagione insieme a Kauan è stato Matthias GRASSANO che conquista il successo nel vortex grazie al nuovo personale di 61,87 mt, misura che gli vale anche il nuovo record societario, e il secondo posto nel getto del peso con 13,55 mt. Quinto posto per Federico FERMIANO nei 60m con 9”01 che poi bissa con il 10° posto nel lungo con 3,69 mt. Due nuovi personali IMG_2685per Francesco DEFERRARI: il primo è nel vortex (42,94 mt e 6° posto) mentre il secondo arriva nel lungo (3,98 mt e 7^ piazza). Sempre nella prova di lungo presenti anche Stefano SIRI (12° con 3,35 mt) e Andrea CARRARA (14° con 3,20 mt PB).

 

In campo femminile bel 3° posto nel getto del peso per Elisabetta LOMBARDO, che scaglia l’attrezzo a 9,10 mt, suo nuovo personale. Elisabetta giunge poi undicesima nei 60hs (12″20 PB). E’ quinta invece Martina STRANIERI nei 1000m con il nuovo personale a 3’31″78, mentre nei 60m giunge 16^ con 9”49. Sesta piazza per Serena COCO nella 2km di marcia con il tempo di 14’21”05. Buone anche le prove di Nicole MULAS (19^ nei 60m 9”56 e 18^ nel lungo 3,60 mt PB) e Sara UBERTONE (23^ nei 60m 9”88 PB e 19^ nel lungo con 3,59 mt PB).

Qui di seguito tutti i risultati della manifestazione:

Campionati Regionali Individuali Ragazzi – Genova 11.10.2015

Posted by Alessandro in Attività outdoor 2014 15

_Campionati Italiani Cadetti – Sulmona 2015

Il weekend appena trascorso ha visto andare in scena l’ultimo atto “nazionale” dell’anno, i Campionati Italiani Cadetti. Come da tradizione sono proprio gli under-16 a chiudere la stagione agonistica e in questa edizione, tenutasi in terra d’Abruzzo, a Sulmona, i IMG_2649portacolori dell’Atletica Alba Docilia convocati nella rappresentativa della Liguria sono stati addirittura sette, sicuramente la spedizione biancoblu più numerosa degli ultimi anni. Spedizione numerosa ed anche vincente visto che i nostri portano a casa, oltre che tanta esperienza per il futuro, anche due bellissimi piazzamenti: uno in campo maschile con Simone SIRELLO nel getto del peso e uno in campo femminile con Sofia COLOMBO nel lancio del disco.

Simone conquista la quinta piazza finale con la misura di 14,93 mt, non lontana dal suo personale, in una gara veramente di alto livello. Simone è stato regolare i tutti e sei i suoi lanci e alla fine si porta a casa un quinto posto meritatissimo. Così come è strameritato il settimo posto di Sofia nel disco femminile, conquistato attraverso un lancio a 27,12 mt, suo nuovo personale, in una gara veramente “estrema”: forte e tanta è stata la pioggia che si è abbattuta su Sulmona sabato pomeriggio, così abbondante che c’era il rischio pure di rinviare le gare; alla fine si è deciso di gareggiare lo stesso e quindi fra acqua, freddo e oscurità data dalla tarda ora hanno portato al limite tutte le partecipanti alla prova del disco. Brava dunque Sofia a stringere i denti e a piazzare il lancio che le è valso la top-8.

Primissima esperienza, anche perché al primo anno di categoria, per Alessandro BASSO, che nella prova del salto con l’asta chiude al 23° posto con la misura di 2,30 mt, appena sotto il personale. Ad Aggiudicarsi il titolo cadetti di asta è il lombardo Pierre Quachi Ahoua (4,30 mt), già vincitore della miglior prestazione tecnica ad Albisola in aprile durante la 5^ edizione del Meeting dei Salti. Prima esperienza al campionato italiano anche per Elena LOLLI Laura PESCIO, impegnate rispettivamente nel salto in lungo e nel salto triplo: 4,79 mt e personale eguagliato per Elena che giunge 15^ mentre chiude al 23° posto Laura con la misura di 9,57 mt, anche lei comunque fortemente condizionata dall’incessante pioggia durante la sua gara. Elena ha poi partecipato come prima frazionista alla 4×100 della rappresentativa ligure che è giunta 10^ con il crono di 51″13. Bel personale abbattuto di mezzo secondo e 19° posto finale per Camilla LUGARO, che nei 300hs scende sotto il muro dei 50″ e ferma il cronometro a 49″64 in una gara di elevatissimo contenuto tecnico. 19° posto finale anche per Margherita MOLINARI nel salto con l’asta con la misura di 2,50 mt.

 

In conclusione 10° posto finale per la rappresentativa regionale ligure, miglior piazzamento da molti anni a questa parte.

Qui sotto il link per vedere tutti i risultati della manifestazione:

Campionati Italiani Cadetti – Sulmona (Aq) 10-11.10.2015

Posted by Alessandro in Attività outdoor 2014 15

_Campionati Regionali Prove multiple 2015

Boissano, 26 settembre 2015

Ancora una volta l’Atletica Alba Docilia si dimostra “padrona” delle prove multiple regionali. In quel di Boissano, dove erano di scena i campionati regionali individuali e di società, i portacolori biancoblu hanno portato a casa due titoli individuali e ben tre titoli per società, nelle categorie Ragazzi, Cadette e Cadetti.

Nella categoria Ragazzi ad aggiudicarsi titolo individuale e copertina è sicuramente Kauan CERUTI, che sfonda il muro dei tremila punti (3049): per lui anche il nuovo record sociale nella disciplina, così come quello nei 60hs già in suo possesso; questi i suoi parziali (60hs 9”36 pb – Alto 1.43m – Peso 13.10m pb – 600 1’40”41 pb). A fargli compagnia sul podio al secondo posto troviamo Matthias GRASSANO con 2871 IMG_2441punti, che si aggiudica la prova di getto del peso (60hs 9”59 pb – Alto 1.40m pb – Peso 13.41m – 600 1’45”18 pb). Al 12° posto troviamo Pietro OTTONELLO con 1974 punti (60hs 9”85 pb – Alto 1.15m – Peso 9.72m pb – 600 2’00”73 pb). 14° invece è Francesco DEFERRARI con 1736 punti (60hs 10”62 pb – Alto 1.15m pb – Peso 7.98m pb – 600 1’59”31 pb) seguito al 15° posto da Federico FERMIANO con 1705 punti (60hs 10”25 pb – Alto 1.28m pb – Peso 6.98m – 600 2’05”86 pb) e al 25° posto da Stefano SIRI con 1004 punti (60hs 12”10 pb – Alto 1.00m pb – Peso 6.52m pb – 600 2’23”72 pb). Nel campionato di società Alba Docilia si impone sulla S.Stefano Atletica Planum seconda e sulla Maurina Olio Carli terza.

In una affollatissima gara Ragazze la prima delle nostre giovanissime multiatlete è Martina STRANIERI, che giunge 17^ con 2153 punti (60 hs 11”57 pb – Alto 1.15m pb – Peso 5.88m pb – 600 1’55”44). Si piazza al 24° posto Luna CUNEO con 1786 punti (60hs 12”50 pb – Alto 1.15m – Peso 6.55m pb – 600 2’12”27), mentre giunge 26^ Sara UBERTONE con 1740 punti (60hs 11”80 pb – Alto 1.10m pb – Peso 7.65m pb – 600 2’25”17 pb). Ragazze che si classificano al 6° posto regionale, con il titolo che va alla S. Stefano Planum davanti a Maurina Olio Carli e Atl. 2000 Bordighera.

Dai Cadetti arriva invece l’altro titolo individuale di giornata. Se lo porta a casa un sontuosissimo Simone SIRELLO che con 3299 punti stabilisce il nuovo record regionale di esathlon, nonché ovviamente anche quello societario. Per Simone vittorie nelle due gare di lanci, ovvero disco e giavellotto. Questi i parziali (100hs 16”64 pb – Alto 1.44m pb – Lungo 4.60m – Disco 35.50m – Giavellotto 41.21m – 1000 3’11”97 pb). Appena fuori dalIMG_2536 podio, al quarto posto, troviamo un ottimo Lorenzo PESCIO, autore di ben 2740 punti (100hs 17”20 pb – Alto 1.38m pb – Lungo 4.65m – Disco 21.60 pb – Giavellotto 32.21m pb – 1000 3’03”96). 15° giunge invece Alessandro BASSO con 1394 punti (100hs 17”79 pb – Alto 1.20m pb – Lungo 4.49m – Disco 14.04m pb – Giavellotto 15.39m – 1000 3’45”30 pb), davanti al compagno Matteo CARIELLO, 16° al traguardo con 1352 punti (100hs 20”12 pb – Alto 1.29pb – Lungo 4.15m – Disco 15.98m pb – Giavellotto 16.59m pb – 1000 3’32”23). Cadetti che quindi si aggiudicano il campionato di società davanti alla Spectec Carispezia e alla Maurina Olio Carli.

In ultimo le Cadette, anche perché sono state proprio loro a concludere il loro programma gare ben oltre l’orario preventivato. Un pentathlon che avevano incominciato alle 14.45 sotto il sole e che stoicamente hanno finito ben oltre le ore 21 con ormai l’oscurità sopraggiunta e il termometro in picchiata. A livello individuale terza piazza finale per Camilla LUGARO che conquista 2842 punti, vincendo anche la prova di lungo (80hs 13”78 – Lungo 4.68m – Giavellotto 16.10m – Alto 1.23m – 600 1’50”89). Dietro Camilla, al IMG_2582quarto posto, troviamo Margherita MOLINARI con 2739 punti (80hs 13”54 pb – Lungo 4.41m – Giavellotto 12.98m – Alto 1.38m – 600 1’54”72). Giunge 12^ Elena LOLLI con 2405 punti (80hs 13”86 – Lungo 4.37m – Giavellotto 13.74m – Alto 1.17m – 600 1’59”58), mentre al 15° posto si classifica Laura PESCIO con 2304 punti (80hs 14”64 pb – Lungo 4.44m – Giavellotto 16.49m – Alto 1.17m – 600 2’05”69). 18^ piazza infine per Sofia COLOMBO con 1988 punti (80hs 16”54 – Lungo 3.68m – Giavellotto 28.52m – Alto 1.00m – 600 2’08”96 pb). Cadette che comunque si portano a casa il titolo a squadre, superando in classifica le atlete dell’Atletica 2000 Bordighera giunte seconde e le portacolori della Maurina Olio Carli giunte terze.

Tanti, tantissimi complimenti a tutti questi atleti che in una lunghissima giornata gare sono riusciti a tirare fuori il meglio delle loro qualità. Un grazie ai genitori che fino anche a tarda serata hanno atteso la conclusione delle gare e ai tecnici per aver messo i ragazzi nelle condizioni migliori per fare bene.

Tutti i risultati della giornata sono cosultabili al link sottostante:

Campionati Regionali e CDS di Prove Multiple Giovanili – Boissano 26.09.2015

Posted by Alessandro in Attività outdoor 2014 15

_Buon Natale!

L’Atletica Alba Docilia augura a tutti un felice Natale, pieno di gioia e serenità!

Posted by Alessandro in Senza categoria, Ultime News

_CAMPIONI D’ITALIA!

IMG_3588E alla fine è successo veramente. Non so quanti ci credessero sul serio o se a crederci eravamo solo noi ma alla fine lo “Scudetto” di prove multiple prende la strada della Liguria, a dispetto di quelli che, presenti allo stadio di Saronno, erano pronti a festeggiare la squadra di casa. Ma l’Osa Saronno, degnissima e validissima avversaria, si è dovuta arrendere alla feroce determinazione di questi quattro ragazzi albisolesi, questi quattro “eroi”, che da oggi entrano di diritto nella storia del Trionfo Ligure e dell’atletica regionale. E’ il primo tricolore a squadre in 107 anni di vita del Trionfo e sotto sotto porta inequivocabilmente la firma dell’Alba Docilia. Le ricorderemo a lungo queste due giornate saronnesi, in un’altalena di emozioni che non ci ha fatto respirare un attimo. Le ricorderemo perché innanzitutto avevamo entrambe le squadre, maschile e femminile, qualificate per la finale, già di per sé un risultato IMG_3570eccezionale che fa capire che la strada intrapresa con questi ragazzi è quella giusta e la volontà, tecnica e societaria, è ben delineata e chiara. Maschi quindi campioni d’Italia e femmine che ottengono, pur con una formazione rimaneggiata, un onorevolissimo settimo posto.

FEMMINE – Ci hanno messo il cuore e tutto quello che avevano a disposizione. Sapevano che le assenze di due titolarissime come Violante Surano ed Elisa Becce avrebbero pesato molto sulle ambizioni di una squadra che al completo si sarebbe potuta divertire. Ma le nostre quattro leonesse Federica Gorlani, Melissa Lenti, Matilde Lintas e il capitano Matilde Ferrando ci hanno messo tutto. Un plauso speciale va a Melissa e a Matilde L. per aver onorato l’eptathlon per la prima volta in una manifestazione del genere. Molte delle sette gare per entrambe venivano affrontate per la prima volta in assoluto e nonostante questo non hanno mollato niente. Alla fine bravissima Federica a migliorare il suo PB di eptathlon di quasi 500 punti (3334 punti), con la soddisfazione di aver corso un grande 800m finale (2’31”02 per lei) e miglioramento, anche se meno marcato per Matilde F. (3297 punti). 17esimo posto finale per Federica, 19esimo per Matilde F., 25esimo per Melissa (2848 pts) e 27esimo per Matilde L. (2298 pts).

MASCHI – I nostri quattro alfieri, Alex Gaeta, Marco Scannavino, Simone Bianco e il capitano Alberto Cavallo, hanno dovuto inseguire sin dalla prima gara i padroni di casa e fin da subito era abbastanza chiaro che sarebbe stata una lotta a due per il tricolore. Passavano un dopo l’altra le cinque gare della prima giornata (100, lungo, peso, alto, 400) e si era sempre li, con l’Osa davanti e noi incollati dietro e con Alberto a comandare la classifica individuale. Allo stesso modo è iniziata la seconda giornata, quella più tecnica ed anche quella decisiva. Dopo gli ostacoli il divario è rimasto praticamente lo stesso. In pedana al disco il primo (e unico) momento di crisi: finiti i lanci l’Osa scappa via di 300 punti, facce sorridenti per i lombardi, convinti di aver fatto un decisivo passo in avanti verso il titolo. Ma dietro l’angolo ad aspettare gli atleti era già pronta l’insidiosa gara di asta, la più temuta da tutti. Da tutti tranne che dai nostri, che proprio dall’asta sono ripartiti di slancio, presi per mano da un sontuoso Marco, capace in un momento così difficile di piazzare un salto fantastico a 3,80 mt (PB). Finalmente mettiamo la freccia e passiamo in testa. Ma ci voleva un’altra spallata. E dove poteva arrivare se non al 10649723_266973440162825_5895071286766252754_ngiavellotto? All’ultimo giro di lanci tre bolidi di Alex, Marco e Alberto ci portano in vantaggio di 437 punti. Troppi da poter recuperare nell’ultima fatica, quella dei 1500. E così al momento della lettura della classifica finale è partita la festa. Nella classifica individuale secondo posto finale per Alberto, che deve cedere il primo proprio all’ultima gara, ma che si consola con il nuovo PB di decathlon (5511 punti) e la miglior prestazione tecnica maschile della manifestazione. Sesto posto per Alex, che si migliora di 800 punti (4835 punti), mentre Marco giunge settimo con un miglioramento di 900 punti (4825 punti. Diciottesimo posto per Simone che paga purtroppo lo “zero” nella sua gara dell’asta, gara che gli avrebbe permesso di sfondare quota 4000.

Un ringraziamento doveroso a Pino Mangiacasale che mi ha accompagnato e supportato in questa due giorni, ad Annalisa che sabato è venuta a Saronno a soffrire con noi, per poi continuare a soffrire la domenica a Genova e a tutti quanti hanno incoraggiato e motivato i ragazzi durante le 10+7 fatiche, seguendo in trepidante attesa gli aggiornamenti.

Al link tutti i risultati gara per gara e le classifiche generali:

Posted by Alessandro in Senza categoria, Ultime News

_Arriva settembre e riparte l’attività

Con l’arrivo di settembre, non troppo amato dai ragazzi perché coincidente con la fine dell’estate e l’inizio del nuovo anno scolastico, ripartono anche tutte le attività dell’Atletica Alba Docilia. In prima fila come sempre l’attività di atletica leggera, che coinvolge tutte le fasce d’età giovanili, dagli Esordienti (il quinquennio delle elementari), ai Ragazzi (2002-2003) fino ai Cadetti (2000-2001). Attività che continua anche con i più grandi (1999 e precedenti) con il settore assoluto, agonistico e non.

Tante come sempre le attività “collaterali” all’atletica. Si va dall’ormai consolidato gruppo del Nordic Walking, ai corsi fitness dedicati fino alla novità di questa nuova stagione che comincia, vale a dire i corsi AFA per la terza età.

Per tutte le info è possibile consultare il volantino allegato.

Brochure 2014-15

Posted by Alessandro in Ultime News

_-10, comincia il conto alla rovescia

Ci siamo. Da oggi parte ufficialmente il conto alla rovescia. Mancano 10 giorni alla Finale Scudetto di Prove Multiple Allievi-e. Sarà Saronno il teatro finale di un evento fortemente voluto e cercato. Dopo aver ottenuto la qualificazione lo scorso anno con le femmine, essere riusciti a portare entrambe le squadre a questo comunque storico appuntamento non può che riempire di felicità ed orgoglio. Il tutto raddoppiato dal fatto che i protagonisti di questa avventura portano il “marchio” Alba Docilia sotto la divisa del Trionfo Ligure. A Saronno i nostri 8 multiplisti, 4 maschi e 4 femmine, tenteranno l’impresa di migliorare ancora la posizione ottenuta nelle qualificazioni e regalare emozioni.

In attesa di pubblicare ufficialmente la lista degli 8 convocati per Saronno un piccolo regalino, un video di presentazione dell’evento.

 

Posted by Alessandro in Ultime News