_Campionati Italiani Cadetti Cles 2017

Ultime gare di questo grandissimo 2017 e ultimi botti. A Cles in occasione dei Campionati Italiani Individuali e per Regioni riservati alla categoria Cadetti-e arriva l’ennesima, splendida prestazione di Matthias GRASSANO nell’Esathlon. Per l’atleta biancazzurro arriva la medaglia d’argento dietro solo ad un ”marziano” della disciplina quale è il piemontese Sion, capace di sfondare il muro dei 5000 punti e siglare il nuovo record italiano. Ma Matthias con 4518 punti lo ingaggia fino all’ultimo e anche per lui c’è il nuovo record ligure, condito anche dal nuovo record ligure nel giavellotto (54,35m), terza delle sei gare in programma e punto di forza di Matthias. Questi gli altri parziali: 100hs 14”97 PB, Alto 1,68m, Lungo 5,99m PB, Disco 31,07m, 1000m 2’54”03.

Ma non solo Matthias a Cles. Altri quattro atleti dell’Alba Docilia hanno difeso i colori della Liguria in terra trentina. 12^ piazza per Sara UBERTONE nel salto con l’Asta, che con la misura di 2,70m fa segnare il suo nuovo personale. E’ invece 16^ Martina STRANIERI nei 300hs corsi in 48”63 nelle batterie e poi in 49”68 il giorno successivo nella finale B. Diciasettesimo è invece Pietro OTTONELLO nei 100hs con il tempo di 14”54 mentre giunge al ventesimo posto Kauan CERUTI nei 300hs con i ltempo di 44”47.

Liguria che nel complesso chiude al decimo posto, confermando la posizione dello scorso anno e attestandosi ormai stabilmente subito dietro le “superpotenze” regionali.

Alessandro

Posted by Alessandro