RADUNO REGIONALE PROVE MULTIPLE ED ASTA

Albisola/Genova 18-19 novembre 2017

raduno pm

Nel weekend appena trascorso, ad Albisola e Genova si è tenuto il terzo raduno di Prove Multiple ed Asta, organizzato dal FTR Stefano Freccero e dal Comitato Fidal Liguria e coordinato dal Professor Andrea Calandrina, ultimo atto dell’anno del progetto quadriennale per questa specialità.

Ospiti graditissimi sono stati Simone Cairoli, miglior decatleta italiano degli ultimi anni, Bianca Falcone medaglia di bronzo ai Campionati italiani Under 23 di Firenze e Rudy Bouguignon allenatore di Eelco Sintnicolaas medaglia d’argento ai Campionati Europei di Barcellona nel decathlon.
Una due giorni di lavori intensa, dove, come da programma il Prof. Calandrina ha saputo stimolare gli atleti e sopratutto i tecnici, con proposte di lavoro efficaci e accorgimenti tecnici di livello. 
Un’ occasione importantissima per i ragazzi della Liguria, che sono stati seguiti per due giorni, da uno dei migliori allenatori italiani di questa specialità ed  allenarsi accanto ad un atleta, come Simone Cairoli, atleta di spessore internazionale, ma che dal canto suo, ha dimostrato, per l’ennesima volta, una grande disponibilità e sensibilità verso gli atleti più giovani, qualità che delineano i tratti del vero campione.
 
Prossimo appuntamento Marzo 2018, per valutare il lavoro invernale dei nostri tecnici e per delineare le linee guida per la stagione all’aperto. 
Pubblicato in Attività outdoor 2014 15 | Lascia un commento

_Trofeo delle Province 2017

DSC_0568Domenica 22 ottobre ultimo atto della stagione agonistica 2017 con il Trofeo delle Province riservato alle categorie Ragazzi- Cadetti.

Sei i nostri atleti impegnati in quest’ultimo appuntamento prima dello stop invernale (in realtà sarebbero stati sette ma una febbre dell’ultimo minuto ha impedito a Gabriele Rota di gareggiare). Provincia di Savona che nella classifica generale si piazza al secondo posto come lo scorso anno, dietro solo alla vincitrice Genova (lo scorso anno fu Imperia ad aggiudicarsi il Trofeo).

Vittoria nel giavellotto Cadetti per Matthias GRASSANO, reduce dall’argento nell’Esathlon ai Campionati Italiani: 52,77m per lui che conquista anche il terzo posto nell’alto con il nuovo personale a 1,70m. Secondo posto con nuovo record societario nel Peso Ragazze per Giulia ROSSO, 10,10m per lei. Terza piazza invece per Martina STRANIERI nei 1000m Cadette (3’19”13) e quarto posto nella staffetta svedese (2’35”87 insieme alle compagne della provincia). Alice BOTTA è sesta nell’Alto Cadette con 1,35m e il personale a 1,40m sfiorato veramente di pochissimo. Settima posizione per Kauan CERUTI negli 80 Cadetti con 9”85 e primo posto nella staffetta svedese (2’10”32). Infine decimo posto per Alessandro ROSSELLO nella 2km di marcia Ragazzi (17’00”87).

Si chiude così una stagione lunga e ricchissima di successi e soddisfazioni, con un 2018 alle porte che si preannuncia altrettanto interessante e tutto da scoprire.

Al link i risultati della manifestazione:

Trofeo delle Province giovanile 2017

Pubblicato in Attività outdoor 2014 15 | Lascia un commento

_Campionati Regionali Ragazzi

Sono andati in scena ad Imperia domenica 8 ottobre i Campionati Regionali individuali Ragazzi e come tradizione i nostri giovani biancazzurri tornano a casa con qualche titolo in tasca.

Copertina per Matilde NANI Giulia ROSSO. La prima ha conquistato il titolo nei 60hs (10”60) ed è giunta seconda nell’Alto con la misura di 1.34m (PB) mentre la seconda si è imposta nel Vortex con il nuovo personale a 42,22m ed è giunta sesta nei 60hs (11”65). A completare le gare al femminile Giorgia VIGNOLA, 10^ nel Peso con 7.35m e 20^ nei 60m con 10”31.

In campo maschile due medaglie per Gabriele ROTA, giunto secondo nell’Alto con 1.52m, nuovo personale e nuovo record sociale, e terzo nel vortex con 49.88m (PB). Alessandro ROSSELLO è quarto nella 2km di marcia con 15’13”32 (PB) e 19esimo nei 60m (10”57). Al nono posto nel Vortex troviamo Samuele PEPINO (38.67m PB) che giunge 20° nei 60m (10”65). Gabriele NAPOLI è decimo nel Lungo con 3.52m (PB) e sedicesimo nei 60m (9”90). Tredicesimo posto invece per Daniele FRECCERO nei 60hs (19”06) che si piazza 18esimo nei 60m (10”46 PB).

Pubblicato in Attività outdoor 2014 15 | Lascia un commento

_Campionati Italiani Cadetti Cles 2017

Ultime gare di questo grandissimo 2017 e ultimi botti. A Cles in occasione dei Campionati Italiani Individuali e per Regioni riservati alla categoria Cadetti-e arriva l’ennesima, splendida prestazione di Matthias GRASSANO nell’Esathlon. Per l’atleta biancazzurro arriva la medaglia d’argento dietro solo ad un ”marziano” della disciplina quale è il piemontese Sion, capace di sfondare il muro dei 5000 punti e siglare il nuovo record italiano. Ma Matthias con 4518 punti lo ingaggia fino all’ultimo e anche per lui c’è il nuovo record ligure, condito anche dal nuovo record ligure nel giavellotto (54,35m), terza delle sei gare in programma e punto di forza di Matthias. Questi gli altri parziali: 100hs 14”97 PB, Alto 1,68m, Lungo 5,99m PB, Disco 31,07m, 1000m 2’54”03.

Ma non solo Matthias a Cles. Altri quattro atleti dell’Alba Docilia hanno difeso i colori della Liguria in terra trentina. 12^ piazza per Sara UBERTONE nel salto con l’Asta, che con la misura di 2,70m fa segnare il suo nuovo personale. E’ invece 16^ Martina STRANIERI nei 300hs corsi in 48”63 nelle batterie e poi in 49”68 il giorno successivo nella finale B. Diciasettesimo è invece Pietro OTTONELLO nei 100hs con il tempo di 14”54 mentre giunge al ventesimo posto Kauan CERUTI nei 300hs con i ltempo di 44”47.

Liguria che nel complesso chiude al decimo posto, confermando la posizione dello scorso anno e attestandosi ormai stabilmente subito dietro le “superpotenze” regionali.

Pubblicato in Attività outdoor 2014 15 | Lascia un commento

_A braccetto nella storia

Forse fra qualche anno ci renderemo pienamente conto dell’impresa che si è compiuta. E forse tra tanti anni ricorderemo e racconteremo questo weekend di fine settembre del 2017 dandogli contorni epici e magici. Rimane il fatto che solo una squadra ligure u18 nella storia dell’atletica leggera era riuscita ad entrare nella finale più prestigiosa, la finale ORO, quella che assegna gli scudetti, quella riservata solo all’élite delle migliori 12 squadre 22089274_10155115838838403_113503442276305242_nd’Italia. Solo una prima di questo 2017. Prima che le straordinarie Allieve del Trionfo Ligure riuscissero nell’impresa: entrate undicesime le nostre indomite ragazze si sono issate fino ad un pazzesco sesto posto finale in quel di Vicenza, addirittura incollate alle quarte e alle quinte, lasciando dietro tanta “nobiltà” dell’atletica italiana. E’ stata una rimonta per cuori forti, ma d’altronde ormai pare che sia diventata la specialità della casa: tre anni fa lo scudetto di multiple Allievi lo si vinse partendo dal quinto posto, lo scorso anno la doppietta in finale B maschi-femmine partì da molto indietro (Allievi che entrarono quinti e le Allieve addirittura decime). 

Si diceva quindi “a braccetto nella storia”. Eh sì perché tutto questo è stato possibile grazie alla lungimiranza di due dirigenze “illuminate”, pronte ad affrontare insieme le sfide di uno sport in evoluzione sotto tanti aspetti. E mentre altri parlavano noi gettavamo le basi per tutto questo. Il sodalizio Trionfo Ligure – Atletica Alba Docilia ormai ha un grado di indissolubilità incredibile, due “menti” che ragionano come se fossero una sola. 

Erano ben sei le atlete savonesi, provenienti dal nostro “vivaio”, presenti nell’impianto vicentino a giocarsi questo pezzo di storia: Camilla LUGARO, capace di prendersi il bronzo nei 400hs (1’06”93) e il quinto posto nei 100m (12”70 PB) oltre che il sesto posto nella 4×400; Sofia COLOMBO, sesta nel Peso (11,35m) e ottava nel Disco (30,63m); Elena LOLLI, anche lei sesta nella 4×400, undicesima nella 4×100 e dodicesima nei 400m (1’03”97); Margherita MOLINARI, dodicesima nei 100hs (16”75 PB); Ilaria ZILIANI, decima nel Martello (20,29m PB); Francesca DINO, dodicesima nei 200m (28”29). Grandissima menzione anche per Alice BICO, settima savonese della spedizione e proveniente dal settore giovanile dell’Atletica Ceriale San Giorgio, protagonista nell’emozionante 4×400 con Camilla Lugaro, Elena Lolli e Ludovica Cavalli.

 

Nel weekend in pista anche gli Allievi nella finale B Nord-Ovest, svoltasi in quel di Chiari (Bs). Settimo posto finale (su 17 squadre in finale) e supremazia regionale mantenuta per i nostri ragazzi. Qui erano cinque i savonesi, quattro albisolesi e un cerialese: Mattia BRAGGIO, proveniente appunto dall’Atletica Ceriale, sigla un bel terzo posto nella 5km di marcia (25’01”22) mentre tra gli albisolesi il miglior piazzamento è di Simone SIRELLO che si aggiudica la prova del Peso (15,30 PB) ed è ottavo nel Disco (37,70m); Alessandro BASSO è quinto nell’Asta (3,40m); Lorenzo PESCIO è dodicesimo nel Giavellotto (34,51m) e undicesimo con la 4×400; Francesco MORINI chiude 14° nei 110hs (18”35 PB) e 16° nei 400hs (1’05”94) oltre che 9° nella 4×100.

 

Ultima nota per il weekend che invece sta per giungere. A Cles (Tn), in occasione dei Campionati Italiani Individuali e per Regioni Cadetti saranno ben 5 i portacolori biancoblu che difenderanno la Liguria: Matthias Grassano (Esathlon), Kauan Ceruti (300hs), Martina Stranieri (300hs), Pietro Ottonello (100hs), Sara Ubertone (Asta).

Qui di seguito tutti i risultati del weekend:

C.d.S. su pista FINALE SCUDETTO Allieve – Vicenza 

C.d.S. su pista Finale B NORD-OVEST Allievi – Chiari (Bs)

Pubblicato in Attività outdoor 2014 15 | Lascia un commento

_Campionati Regionali Prove Multiple Giovanili

Weekend, quello trascorso, completamente incentrato sulle Prove Multiple giovanili, vero fiore all’occhiello negli ultimi anni per quanto riguarda i colori biancoblu. Addirittura due i campi dove sono stati impegnati i nostri atleti. 

20170924_163518A Boissano quindi i Regionali Giovanili. Copertina ancora una volta per Matthias GRASSANO che con 4396 punti si aggiudica il titolo regionale Cadetti, migliorando il già suo record ligure nell’esathlon e piazzandosi al secondo posto nelle graduatorie italiane 2017 della specialità. Solo il piemontese Sion è riuscito a fare meglio quest’anno. Sion grande favorito fra due settimane a Cles dove andranno in scena i Campionati Italiani Cadetti-e e dove la sfida con il nostro Matthias sarà veramente bella e avvincente. Questi i suoi parziali (100hs 14”96 / Alto 1,65 / Giavellotto 45,88m / Lungo 5,93m / Disco 34,13m / 1000m 2’53”54).

Dietro di lui sul terzo gradino del podio troviamo Kauan CERUTI con 3165 punti (15”67 / 1,59m / 28,24m / 5,51m / 17,47m / 3’03”46), autore di un buon esathlon nonostante le non ottimali condizioni fisiche. A seguire 4^ piazza per Pietro OTTONELLO con 2972 punti (14”33 / 1,38m / 31,01m / 5,24m / 16,70m / 3’14”87), mentre è 5° Stefano RUSSO con 2818 punti (15”88 / 1,50 / 23,04m / 4,81m / 24,94m / 3’13”81). Al 6° posto troviamo infine l’esordiente (nell’esathlon) Marco MODONESI che chiude con 1341 punti (19”78 / 1,29m / 16,44m / 4,44m / 13,63m / 3’36”66).

Tra le cadette medaglia di bronzo per Martina STRANIERI con 3088 punti nel Pentathlon (80hs 13”59 / Alto 1,35m / Giavellotto 17,68m / Lungo 4,45m / 600m 1’45”80), 6^ piazza per Luna CUNEO con 2673 punti (14”15 / 1,29m / 15,33m / 4,47m / 1’54”58), 8° posto per Margherita MARCHETTI con 1810 punti (16”16 / 1,11m / 13,42m / 4,21m / 2’09”80) e 9° posto per Clara CORTESI con 954 punti (17”58 / – / 8,75m / 3,72m / 2’06”76).

I Ragazzi e le Ragazze erano invece impegnati nel Tetrathlon. Al femminile miglior piazzamento è il 4° posto di Giulia ROSSO con 2225 punti (60hs 10”74 / Peso 8,21m / Alto 1,10m / 600m 2’07”19), seguita da Anna ROSSELLO al 15° posto con 1762 punti (12”35 / 5,92m / 1,00m / 2’04”24), da Giorgia VIGNOLA al 16° posto con 1723 punti (11”91 / 7,84m / 1,10m / 2’28”48) e da Rebecca MARCHETTI al 20° posto con 1029 punti (12”60 / 5,06m / – / 2’15”20). Per le Ragazze terzo posto finale nella classifica di società. Tra i Ragazzi unico rappresentante è stato Gabriele NAPOLI, giunto 14esimo con 1466 punti (11”16 / 7,14m / 1,00m / 1’59”44).

Entrambe le squadre Ragazzi-e hanno però dovuto fare a meno dei loro interpreti migliori nelle multiple, in quanto impegnati nella finale nazionale del Trofeo Coni svoltasi a Senigallia. 15esima piazza finale per Gabriele ROTA tra i Ragazzi con il totale di 1980 punti nel Triathlon (60hs 10”69 / Peso 11,96m / Alto 1,43m) mentre la compagna Matilde NANI si piazza al 17° posto con 1866 punti (10”46 / 6,30m / 1,34m). 

 

Prossimo appuntamento sarà quello dei Campionati Italiani Cadetti in programma a Cles (Tn) nel weekend 7-8 ottobre.

Al link tutti i risultati della giornata:

http://www.fidal.it/risultati/2017/REG15500/Index.htm

 

Pubblicato in Attività outdoor 2014 15 | Lascia un commento

_Campionati Regionali Individuali Cadetti

Nel weekend appena trascorso sono andati in scena a Genova i campionati regionali individuali per la categoria Cadetti. Ben 7 i titoli conquistati dai nostri giovani portacolori con Matthias GRASSANO grande protagonista con ben due ori: il primo nei 300hs con DSC_0281il tempo di 41”80, nuovo record societario, e il secondo, anch’esso nuovo record (già in suo possesso), nel Giavellotto con 51,46m. Altro titolo regionale con nuovo record societario per Pietro OTTONELLO nei 100hs, vinti in 14”31 (precedente limite era 14”70) e per Martina STRANIERI nei 300hs con il crono di 48”48. Nel Lungo vittoria per Stefano RUSSO che con 5,68m fa segnare anche il nuovo primato personale. Oro anche per Andrea CARRARA nella 5km di marcia chiusa in 36’09”78 e Sara UBERTONE nell’Asta chiusa con 2,50m. 

Medaglie d’argento per Serena COCO nel Martello con 36,80m, per Alice BOTTA nell’Asta con 2,40m, per Kauan CERUTI sia nel Triplo (12,17m e nuovo record societario) che nei 300hs (42″34) e per Federico FERMIANO nell’Asta con 2,90m. 

In campo femminile questi gli altri risultati: Clara CORTESI (80m – 14^ 12″11 / 300m – 17^ 51″79), Martina STRANIERI (300m – 6^ 44”97), Luna CUNEO (Lungo – 6^ 4,56m / 300m – 11^ 46”69), Lucrezia GIURIA (1000m – 8^ 3’59”29), Margherita MARCHETTI (Martello – 4^ 18,37m / Lungo – 10^ 4,20m), Sara Ubertone (Peso – 4^ 8,63m).

Questi in campo maschile: Stefano SIRI (80m – 11° 10”90 / Alto – 5° 1,25m), Matteo BOGGIANO (80m – 16° 11”89), Pietro Cavallo (1000m – 15° 3’37”18), Marco MODONESI (100hs – 6° 19”75), Stefano RUSSO (Alto – 4° 1,50m).

Prossimo appuntamento sabato 23 e domenica 24 settembre dove a Boissano andranno in scena i Campionati Regionali Ragazzi e Cadetti di Prove Multiple.

Al link tutti i risultati del weekend:

Campionati Regionali individuali CADETTI-E

Pubblicato in Attività outdoor 2014 15 | Lascia un commento

_Un nuovo anno al via – iscrizioni 2017-2018

Ancora non si è conclusa la stagione agonistica 2017 che siamo già pronti a far partire quella che andrà dritta verso il 2018.

Come sempre attività che si snoda fra i due campi di Albisola Superiore e Vado Ligure, dalle elementari con la MiniAtletica fino alle categorie “assolute” e la loro attività agonistica in collaborazione con Trionfo Ligure.

Ai link sottostanti la brochure con tutte le info:

Attività 2017-18 – interno

Attività 2017-18 – esterno

 

#BACKTOTRACK

Pubblicato in Attività outdoor 2014 15 | Lascia un commento

XX° Correre a Vado

logo correre a vadoSi avvicina la ventesima edizione del tradizionale meeting “Correre a Vado”, in programma domenica 16 luglio presso lo stadio comunale “F. Chittolina” di Vado Ligure. Meeting dedicato come di consueto alle gare veloci per tutte le categorie con l’aggiunta di una prova di marcia in versione “sprint” sulla distanza dei 2km (anche qui per tutte le categorie dai ragazzi agli assoluti).

Quest’anno verrà anche redatta una classifica a squadre che comprenderà sia il Memorial Davoli (in scena il giorno prima, sabato 15 luglio, a Villa Gentile a Genova e dedicato alle prove di mezzofondo) sia il meeting vadese.

Ritrovo quindi fissato per domenica pomeriggio alle ore 14,45.

Qui sotto i link con il dispositivo e il volantino:

volantino VADO 2017

Programma tecnico MEETING VADO 2017

Pubblicato in Attività outdoor 2014 15 | Lascia un commento

_Rappresentativa Regionale Cadetti a Fidenza

Settimana quella in cui ci troviamo dedicata alle rappresentative regionali impegnate in meeting di alto prestigio. Domenica 28 maggio a Fidenza, in occasione del Memorial DSC_0036Pratizzoli, era di scena la rappresentativa regionale U16, con ben 4 portacolori dell’Atletica Alba Docilia presenti. 

Dalla pedana del Giavellotto arriva il piazzamento di giornata per i nostri: Matthias GRASSANO è sesto con la buonissima misura di 49.92mt, molto vicino al suo personale. Matthias ha un po’ faticato a trovare il DSC_0047feeling giusto con la rincorsa ma alla fine ha piazzato la spallata giusta per prendersi questo ottimo sesto posto. Feeling con la pista che invece hanno trovato alla grande sia Kauan CERUTI, schierato negli 80m, sia Pietro OTTONELLO nei 100hs: per entrambi disintegrati i vecchi personali con Kauan che chiude in 9”67 e Pietro in 14”76, vicinissimo a quel 14”70 che vorrebbe dire nuovo record societario. Non riesce invece a ripetere l’exploit di domenica scorsa a DSC_0110Genova Sara Ubertone nel Peso, forse tradita un pò dall’emozione della prima convocazione in assoluto. Chiude la sua gara con un comunque buono 8.53m, distante però dal personale.

Per Kauan e Matthias impegno anche nella 4×100 insieme ai “cugini” trionfini Giacomo BURLANDO e Alessandro CAPPELLI. DSC_0173Un piccolo pasticcio al cambio proprio tra i nostri non permette
di far segnare un tempo che sarebbe stato altrimenti stratosferico. Alla fine decimo posto con 46”54 e primo mattone messo per il futuro di questo quartetto che sicuramente nei prossimi anni si potrà divertire molto.

Dagli U16 agli U18 che invece scenderanno in pista domenica 4 giugno al Brixia Meeting di Bressanone, manifestazione di altissima caratura tecnica e di respiro internazionale (presenti due rappresentative tedesche, una slovena e una svizzera). A difendere i colori della Liguria ci saranno tra gli altri i nostri Camilla Lugaro (400hs – 4×100), Sofia Colombo (Peso – Disco), Simone Sirello (Peso) e Alessandro Basso (Asta), per una rappresentativa che vede convocati ben 12 atleti del Trionfo Ligure a conferma del grande lavoro svolto in sinergia fra Albisola, Vado e Genova.

 

Al seguente link i risultati del Memorial Pratizzoli di Fidenza:

_IV Trofeo Città di Fidenza – Memorial Pratizzoli  

Pubblicato in Attività outdoor 2014 15 | Lascia un commento