XX° Correre a Vado

logo correre a vadoSi avvicina la ventesima edizione del tradizionale meeting “Correre a Vado”, in programma domenica 16 luglio presso lo stadio comunale “F. Chittolina” di Vado Ligure. Meeting dedicato come di consueto alle gare veloci per tutte le categorie con l’aggiunta di una prova di marcia in versione “sprint” sulla distanza dei 2km (anche qui per tutte le categorie dai ragazzi agli assoluti).

Quest’anno verrà anche redatta una classifica a squadre che comprenderà sia il Memorial Davoli (in scena il giorno prima, sabato 15 luglio, a Villa Gentile a Genova e dedicato alle prove di mezzofondo) sia il meeting vadese.

Ritrovo quindi fissato per domenica pomeriggio alle ore 14,45.

Qui sotto i link con il dispositivo e il volantino:

volantino VADO 2017

Programma tecnico MEETING VADO 2017

Pubblicato in Attività outdoor 2014 15 | Lascia un commento

_Rappresentativa Regionale Cadetti a Fidenza

Settimana quella in cui ci troviamo dedicata alle rappresentative regionali impegnate in meeting di alto prestigio. Domenica 28 maggio a Fidenza, in occasione del Memorial DSC_0036Pratizzoli, era di scena la rappresentativa regionale U16, con ben 4 portacolori dell’Atletica Alba Docilia presenti. 

Dalla pedana del Giavellotto arriva il piazzamento di giornata per i nostri: Matthias GRASSANO è sesto con la buonissima misura di 49.92mt, molto vicino al suo personale. Matthias ha un po’ faticato a trovare il DSC_0047feeling giusto con la rincorsa ma alla fine ha piazzato la spallata giusta per prendersi questo ottimo sesto posto. Feeling con la pista che invece hanno trovato alla grande sia Kauan CERUTI, schierato negli 80m, sia Pietro OTTONELLO nei 100hs: per entrambi disintegrati i vecchi personali con Kauan che chiude in 9”67 e Pietro in 14”76, vicinissimo a quel 14”70 che vorrebbe dire nuovo record societario. Non riesce invece a ripetere l’exploit di domenica scorsa a DSC_0110Genova Sara Ubertone nel Peso, forse tradita un pò dall’emozione della prima convocazione in assoluto. Chiude la sua gara con un comunque buono 8.53m, distante però dal personale.

Per Kauan e Matthias impegno anche nella 4×100 insieme ai “cugini” trionfini Giacomo BURLANDO e Alessandro CAPPELLI. DSC_0173Un piccolo pasticcio al cambio proprio tra i nostri non permette
di far segnare un tempo che sarebbe stato altrimenti stratosferico. Alla fine decimo posto con 46”54 e primo mattone messo per il futuro di questo quartetto che sicuramente nei prossimi anni si potrà divertire molto.

Dagli U16 agli U18 che invece scenderanno in pista domenica 4 giugno al Brixia Meeting di Bressanone, manifestazione di altissima caratura tecnica e di respiro internazionale (presenti due rappresentative tedesche, una slovena e una svizzera). A difendere i colori della Liguria ci saranno tra gli altri i nostri Camilla Lugaro (400hs – 4×100), Sofia Colombo (Peso – Disco), Simone Sirello (Peso) e Alessandro Basso (Asta), per una rappresentativa che vede convocati ben 12 atleti del Trionfo Ligure a conferma del grande lavoro svolto in sinergia fra Albisola, Vado e Genova.

 

Al seguente link i risultati del Memorial Pratizzoli di Fidenza:

_IV Trofeo Città di Fidenza – Memorial Pratizzoli  

Pubblicato in Attività outdoor 2014 15 | Lascia un commento

_Cadetti e cadette ancora una volta sul podio regionale

Il weekend appena concluso ha visto andare in scena i Campionati di Società su pista regionali riservati alle categorie Cadetti e Cadette. Una due giorni emozionante che ha portato in dote tanti bellissimi risultati individuali ma soprattutto due secondi posti con

DSC_0637entrambe le squadre, nel segno della continuità in questi ultimi anni. La nostra realtà è piccola come dimensioni e potenzialità territoriale ma è grandissima come valori e come impostazione di lavoro, altrimenti risulterebbe molto difficile mettere ogni anno le squadre a podio, considerando gli avversari contro cui si gareggia. Discorso che diventa più ampio se si pensa che sul podio ci sono anche entrambe le squadre dei ‘cugini’ del Trionfo Ligure (primi tra i maschi e terzi con le femmine), per un progetto comune che si consolida sempre di più e sempre di più vede i suoi frutti nelle categorie successive. 

Veniamo ai risultati e cominciamo dalle Cadette. Un solo successo individuale, ma pesantissimo in termini di punti, e porta la firma di Sara UBERTONE che nel salto con l’asta eguaglia il suo personale a 2.50m. Per Sara anche un grandissimo secondo posto nelDSC_0065 Peso (9.83m PB). Altro secondo posto con personale disintegrato è quello di Serena COCO che nel Martello fa atterrare l’attrezzo a 37.55m, misura che le vale anche il nuovo record societario. Seconda piazza anche per le ottime Martina STRANIERI Alice BOTTA rispettivamente nei 300hs e nell’Asta, entrambe con i nuovi PB (49”58 per Martina e 2.30m per Alice). Terza piazza invece per Luna CUNEO negli 80hs (13”71 e nuovo PB) così come è terza la 4×100 composta da Alice MASSONE, Luna CUNEO, Martina STRANIERI e Alice BOTTA (54”20). Sempre Luna è quarta nel Lungo (4.45m), così come Irene ZILIANI nell’Asta (1.90m PB). Quinta piazza per l’esordiente Francesca GORLANI negli 80hs (14”27 PB). Serena e Martina conquistano un sesto posto DSC_0032rispettivamente nel Disco (13.63m) e nei 300m (45”26 PB). Settimo posto per Lucrezia GIURIA nei 2000m (8’08”), Alice BOTTA nell’Alto (1.30m) e Irene ZILIANI nel Triplo (8.27m PB). Ottavo posto per Dorotea SALVO nel Disco (13.41m), nono per Margherita MARCHETTI nel Peso (6.86m PB) e decimo posto per Lucrezia GIURIA nei 1000m (3’39”58) e Clara CORTESI nel Giavellotto (12.44m PB). Gli altri risultati. Negli 80m 17° posto per Alice MASSONE (11”62 PB), 24°  posto per Clara CORTESI (11”82), 45° posto per Dorotea SALVO (13”10 PB), 46° posto per Nina REDEMAGNI (13”14), 47° posto per Elisa SAETTONE (13”28). Nel Lungo 16° posto per Margherita MARCHETTI (4.00m). Nei 300m 18^ piazza per Alice MASSONE (48”34 PB). Nel Disco 12° posto per Elisa SAETTONE (11.79m PB). Nella 4×100 la seconda staffetta, composta da Clara CORTESI, Francesca GORLANI, Sara UBERTONE e Margherita MARCHETTI è giunta undicesima con il crono di 56”48.

Tra i maschi i successi individuali sono stati molti di più ma la prima citazione deve andare d’obbligo alla splendida 4×100 che ha dato vita ad una sfida bellissima con il quartetto trionfino, risolto con uno spalla a spalla fino all’ultimo metro e che ha visto 4x100x2
prevalere per soli due decimi la formazione genovese ma che ha portato i nostri ad infrangere un record sociale “storico”, un record che durava da ben 43 anni e che oggi si riscrive grazie al 47”33 fatto segnare da Stefano RUSSO, Matthias GRASSANO, Pietro OTTONELLO e Kauan CERUTI. Quindi i primi posti. Nell’Asta vittoria e nuovo personale per Federico FERMIANO, che si aggiudica la gara con la misura di 3.10m. Un altro record sociale di lunga data (1988) cade per mano di Kauan CERUTI nel Triplo: 12.06m per lui e primo posto. Altro dominio è quello di Matthias GRASSANO nel Giavellotto (47.09m). Matthias e Kauan si concedono anche la doppietta nei 300hs, con Matthias che ha la meglio in 42”89 (PB) su Kauan (43”94). Ultimo successo è quello di Pietro OTTONELLO nei 100hs vinti in 15”40. Stefano RUSSO è invece secondo nell’Alto (1.53m) e quarto nel Lungo (5.25m). Terzo gradino del DSC_0075podio invece per Andrea CARRARA nella 5km di marcia (34’22”19 PB). Gli altri risultati. Negli 80m 12° posto per Pietro OTTONELLO (10”54 PB), 26° posto per Stefano SIRI (11”17), 32° posto per Matteo BOGGIANO (12”10 PB). Nei 1000m 12° posto per Simone SCOZZAFAVA (3’14”07) e 17^ piazza per Pietro CAVALLO (3’32”46 PB). Nei 300m è 18° Michele GIACCHINO (46”97 PB) ed è 23° Pietro CAVALLO (52”95 PB). Nei 2000m 11° posto per Giacomo SAMBARINO (7’35”07 PB). Nel Lungo 13° posto per Stefano SIRI (4.39m) e 18° posto per Matteo Boggiano (3.64m PB). Nella 4×100 la seconda staffetta, composta da Michele GIACCHINO, Stefano SIRI, Pietro CAVALLO e Matteo BOGGIANO è giunta undicesima con 57”65.

La classifica a squadre femminile ha visto la vittoria del Cus Genova davanti ad Atletica Alba Docilia e Trionfo Ligure mentre in campo maschile è stato il Trionfo Ligure a prevalere su Alba Docilia e Cus Genova.

Al Link sottostante tutti i risultati del weekend:

CDS su pista Cadetti-e – Genova 20-21.05.2017

Pubblicato in Attività outdoor 2014 15 | Lascia un commento

_Campionati Regionali giovanili di staffette

Dopo un anno di stop il “Chittolina” di Vado Ligure ritorna ad ospitare i campionati regionali giovanili di staffette e lo fa in una bellissima giornata di sole e con tanta tanta partecipazione da ogni parte della Liguria.

Copertina d’obbligo per la 4×100 Cadetti composta da Stefano RUSSO, Matthias GRASSANO, Pietro OTTONELLO e Kauan CERUTI, capace di conquistare il titolo regionale facendo segnare un grandissimo tempo: 47”94 per loro che vanno così vicinissimi al record sociale che resiste ancora imbattuto dal 1974 (47”3). Ottava piazza per l’altra 4×100 Cadetti composta da Federico FERMIANO, Stefano SIRI, Matteo BOGGIANO e Dennis D’EMEY (54”35).

L’altra staffetta che si piazza sul podio è la 3×800 Ragazzi che giunge al terzo posto e composta da Gabriele ROTA, Mattia DE NITTO e Tommaso ZILLER (7’56”28). Buoni quarti posti per le due staffette 3×1000 Cadetti e Cadette: quella femminile guidata da Lucrezia GIURIA, Alice MASSONE e Martina STRANIERI chiude in 11’09”45 mentre quella maschile composta da Michele GIACCHINO, Simone SCOZZAFAVA e Pietro CAVALLO ferma il crono a 10’48”80.

Bene comunque il bilancio in generale per la società, che riesce a portare al traguardo tutte le staffette schierate, classificandosi così in tutte e quattro le graduatorie (una per categoria) del Campionato di Società regionale di staffette: Cadetti che giungono secondi, Regazze al terzo posto e Cadette e Ragazzi che per un solo punticino si devono “accontentare” del quarto posto.

Queste le altre staffette arrivate al traguardo:

RAGAZZE

4×100

7- Giulia ROSSO, Matilde NANI, Giorgia VIGNOLA, Arianna Caviglia 1’01”55

8- Rebecca MARCHETTI, Emy, GOLFETTO, Margherita FRANZONI, Giada REBAGLIATI 1’02”15

3×800

6- Miriam BOLFO, Sofia VALFRE’, Anna ROSSELLO 9’22”64

RAGAZZI

4×100

6- Mirco SCOZZAFAVA, Carlo SAETTONE, Luca CUSIMANO, Filippo PAGNINI 1’01”20

9- Gabriele CUCCUREDDU, Daniele FRECCERO, Filippo CIARLO, Alessandro ROSSELLO 1’08”58

CADETTE

4×100

6- Clara CORTESI, Luna CUNEO, Sara UBERTONE, Alice BOTTA 55”65

8- Irene ZILIANI, Beatrice SOMAGLIA, Serena COCO, Margherita MARCHETTI 59”29

12- Oksana DI PUCCIO, Elisa SAETTONE, Dorotea SALVO, Marta SIDONI 1’04”58

60 Extra RM

5- Davide PARODI 10”32

1000 Extra CM

6- Giacomo SAMBARINO 3’36”60

7-Andrea CARRARA 3’39”34

Al link qui sotto tutti i risultati della manifestazione:

Campionati Regionali Giovanili Staffette

Pubblicato in Senza categoria, Ultime News | Lascia un commento

_Campionati Provinciali giovanili & 3° Golden “Asta&Peso”

Va in archivio anche l’edizione 2017 dei Campionati Provinciali giovanili, svoltasi martedì 25 aprile sul campo ” G. Fazzina” di Albisola Superiore. All’interno della manifestazione anche la terza edizione del Golden “Asta&Peso”, meeting degli anni 90 riportato alla vita qualche stagione fa. Trofeo che nella sua parte di “Peso” vede l’intitolamento al tecnico Tino Repetto, allenatore storico del gruppo lanci di Albisola, scomparso nel 2003.

3° Trofeo “Tino Repetto” che va quindi alla 019b8d0bf53c6bfdeccccdb8a59e2614e279567c27miglior prestazione tecnica di giornata nel Peso maschile, ovvero al Cadetto Filippo ANDENNA del Cus Genova, che batte in questa speciale classifica il compagno di squadra, lo Junior Giordano MUSSO. A chiudere il podio il nostro Simone SIRELLO (Trionfo Ligure). Per quanto riguarda l’Asta maschile, qui il trofeo è il “Città di Albisola”, giunto alla sua settima edizione e ad aggiudicarselo è la Promessa Federico IESTER del Trionfo Ligure,
davanti a due atleti di casa, il Cadetto Federico FERMIANO (Alba Docilia) e lo Junior Marco SCANNAVINO (Trionfo Ligure).

Tra le gare giovanili, valevoli come Campionato Provinciale individuale, tantissimi i nostri atleti impegnati. Qui di seguito riportiamo solamente chi è andato a podio mentre per tutti i risultati rimandiamo al link in fondo alla pagina.

0119065b6e921ab63ff340ca940c8e0cf328726092Tra i Ragazzi doppio titolo provinciale per Gabriele ROTA che si impone nel salto in Alto e nel getto del Peso (1.37m e 10.99m le sue prestazioni). Argento per Carlo SAETTONE nei 1000m con 3’45”02 e per Tommaso ZILLER nei 60m con 9”15. Bronzo, sempre nei 60m, per Filippo PAGNINI (9”16). Tra le Ragazze titolo provinciale per Giulia ROSSO nel Peso (8.75m), mentre Matilde NANI conquista un argento nell’Alto (1,25m) e un bronzo 016dfd2c19e89d3bb6200ef8de54f9460bbbd34c81nei 60hs (11″38). Salendo di categoria (Cadetti) troviamo il titolo provinciale per Kauan CERUTI negli 80m (9”96), che conquista anche l’argento nell’Asta con 2.60m. Asta vinta dal già citato Federico Fermiano con la misura di 3,00m. Un altro titolo per i portacolori dell’Alba Docilia arriva da Matthias GRASSANO, vincitore della gara di Lungo con 5,56m e terzo classificato negli 80m con 10”15. Nel Lungo vinto da Matthias seconda piazza per Stefano RUSSO con 5,38m 20170425_174824mentre altri due bronzi arrivano rispettivamente da Dennis D’EMEY nei 300m (46”60) e Simone SCOZZAFAVA nei 1000m (3’12”31). Al femminile titolo provinciale per Martina STRANIERI nei 300m (45”71), seguita sul podio da Luna CUNEO (46”28). Per Luna anche il terzo posto nel Lungo con 4,60m. Tripletta nell’Asta con il titolo che va a Sara UBERTONE (2,30m), davanti ad Alice BOTTA (2,20m) e Irene ZILIANI (1,90m). Argento nei 1000m per Lucrezia GIURIA con il tempo di 3’42”10 cosi come è d’argento Serena COCO nel Disco (15,38m).

Al link qui sotto tutti i risultati della manifestazione:

http://www.fidal.it/risultati/2017/REG13740/Index.htm

 

Pubblicato in Senza categoria, Ultime News | Lascia un commento

_Prove multiple al comando

Sono stati due giorni intensissimi quelli dell’ultimo weekend appena trascorso per i nostri atleti.

Sul campo di Albisola ha preso vita il primo raduno regionale della stagione organizzato dal comitato ligure: una due giorni quella di sabato e domenica molto densa e proficua, che ha visto impegnati gli atleti delle prove multiple e del salto con l’asta, il tutto sotto la DSC_0054straordinaria guida di Andrea CALANDRINA che con la sua esperienza e la sua voglia di fare ha conquistato tutto il gruppo di lavoro, impreziosita dalla presenza di alcuni dei suoi atleti come il decatleta Valentino ARRIGONI, l’astista Bianca FALCONE e soprattutto Simone CAIROLI, campione italiano assoluto nel Decathlon e presente agli ultimi Campionati Europei indoor di Belgrado (erano 8 anni che l’Italia non schierava un atleta delle multiple in una manifestazione internazionale). Entrambi i gruppi di lavoro a fine weekend sono ritornati a casa molto soddisfatti e ansiosi di proseguire il lavoro iniziato. Un grande ringraziamento al comitato regionale che oltre ad avere avallato in pieno l’organizzazione della due giorni ha avuto l’autorizzazione dalla Fidal nazionale per “creditizzare” il raduno, un ulteriore tassello nel percorso formativo per i tecnici presenti.

 

Domenica invece a Varazze sono andati in scena i campionati provinciali giovanili di prove multiple e i risultati come sempre sono arrivati abbondanti e di primissimo livello. Tra i Cadetti grande prova di efficenza per Matthias GRASSANO, che si aggiudica il triathlon IMG_5279di categoria con 1670 punti (nuovo record sociale di specialità). Per Matthias i seguenti parziali (Peso 10.85 – Lungo 5.50 – 600 1’38”8) e titolo provinciale conquistato. Insieme a lui sul podio vanno Stefano RUSSO, secondo con 1128 punti (7.26 – 5.23 – 1’46”3) e Pietro OTTONELLO, terzo con 1004 punti (7.71 – 4.87 – 1’49”3). Un podio totalmente biancoblu che consegna alla società anche il titolo a squadre. Undicesima piazza per Giacomo SAMBARINO con 424 punti (5.64 – 3.91 – 2’05”9), dodicesimo posto per Stefano SIRI con 408 punti (4.94 – 4.07 – 2’08”1), tredicesimo posto per Dennis D’EMEY con 396 punti (4.60 – 4.01 – 1’57”8) e quattordicesimo posto per Lorenzo SPISSU con 353 punti (5.61 – 3.62 – 2’25”7).

Tra le Cadette bel terzo posto per Martina STRANIERI con il totale di 1246 punti (Peso 5.82 – Lungo 4.01 – 600 1’56”1) seguita al quattordicesimo posto da Margherita IMG_5278MARCHETTI con 835 punti (5.69 – 3.77 – 2’14”8) e al diciasettesimo posto da Clara CORTESI con 788 punti (4.41 – 3.78 – 2’08”5). Squadra Cadette che chiude al terzo posto provinciale. 

IMG_5277Titolo provinciale sfiorato per un solo punticino per Giulia ROSSO che tra le Ragazze conquista quindi l’argento con 1758 punti (60hs 11”3 – Alto 1.15 – Peso 8.87). All’ottavo posto troviamo Arianna CAVIGLIA con 1421 punti (13”0 – 1.15 – 7.60), mentre è nona Giorgia VIGNOLA con 1398 punti (12”3 – 1.10 – 6.79). Sedicesimo posto invece per Sofia VALFRE’ con 1108 punti (13”4 – 1.10 – 5.15). Titolo provinciale a squadre IMG_5280conquistato. Tra i Ragazzi è Gabriele ROTA a farla da padrone, vincendo il titolo provinciale con 1852 punti (60hs 10”1 – Alto 1.31 – Peso 10.82). Gabriele CUCCUREDDU giunge invece al 15esimo posto con 654 punti (13”6 – 0.90 – 5.90). Infine quarto e quinto posto per le nostre Esordienti A: quarta è Francesca GARAU con 835 punti (50hs 10”8 – Lungo 2.89) seguita da Aurora STRANIERI con 823 punti (11’1 – 3.01).

 

Al link tutti i risultati della manifestazione:

Campionati Provinciali Giovanili di Prove Multiple – Varazze (Sv) 19.03.2017

Pubblicato in Attività outdoor 2014 15 | Lascia un commento

_Cadetti sul podio regionale di cross

Altro weekend denso di gare per i portacolori dell’Alba Docilia, impegnati fra le gare indoor di Saronno e la seconda e decisiva prova di cross regionale in quel di Sarzana.

Sabato a Saronno erano di scena i Campionati regionali lombardi indoor riservati alla DSC_0132categoria cadetti. Ennesima copertina per Kauan CERUTI, che nella prova dei 60hs conquista un altro record societario al coperto, il quarto in questa stagione indoor, correndo la finale in 9”46 (nelle batterie 9”56). Il precedente primato, che apparteneva a Filippo Fanciotti (9”47), era datato 2003. Netto miglioramento nella pedana del salto con l’asta per Federico FERMIANO, che DSC_0053migliora il proprio personale di ben 20 cm saltando 2.80m e lasciando intravedere che i 3.00m sono tranquillamente alla portata. Prova di continuità invece per Sara UBERTONE che eguaglia il salto a 2.50m che due settimane fa a Bergamo le aveva regalato il nuovo record regionale u16. Considerando il momento di transizione che sta affrontando per quanto riguarda l’utilizzo delle aste anche qui la speranza è per una stagione estiva di alto rendimento.

 

La domenica invece è tutta per il cross. A Caniparola di Fosdinovo (Sp) si è svolta la seconda e ultima fase del Campionato di Società di cross giovanile e assoluto, valevole anche per l’assegnazione dei titoli individuali regionali giovanili. Benissimo si è DSC_0154comportata la squadra Cadetti, che dopo la prima prova nella neve di Pallare è riuscita a mantenere un posto sul podio. Bronzo quindi per i nostri portacolori, capitanati da un ottimo Matthias GRASSANO, giunto 4° al traguardo, posizione che gli permetterà di essere convocato nella rappresentativa regionale che il 12 marzo sarà di scena a Gubbio per i Campionati Italiani di cross. Ventesima piazza per Kauan Ceruti, 38° posto per Francesco DEFERRARI, 39° posto per Dennis D’Emey, 41° posto per Pietro OTTONELLO e 46° posto per Giacomo SAMBARINO. Quarta piazza finale e medaglia di legno per la squadra Cadette, che riesce a scalare una posizione rispetto a Pallare, ma rimane ai piedi del podio. Ottima comunqueDSC_0184 la prova delle cadette, guidate da una super Martina STRANIERI, 5^ al traguardo (al primo anno di categoria) e anche lei pronta ad andare a Gubbio per difendere i colori della Liguria. Conferma anche per Lucrezia GIURIA, che conquista la 20^ posizione e per Clara Cortesi, 35^. 38° posto per Margherita MARCHETTI. 

Nella categoria Ragazze, nonostante la squadra non si sia classificata 38° posto finale per Rebecca MARCHETTI, seguita al 43° posto da Arianna CAVIGLIA e al 44° posto da Giorgia VIGNOLA. Bellissimo quarto posto invece per Aurora STRANIERI, sorella di Martina, nella categoria Esordienti A Femminili.

Segnaliamo infine l’ottimo terzo posto tra gli Junior uomini per Oliver DUKE.

 

Ai link sotto riportati tutti i risultati delle due manifestazioni:

Campionati Regionali Lombardi Cadetti indoor – Saronno (Va) 18.02.2017

2^ Fase CDS Cross regionale giovanile – Caniparola di Fosdinovo (Sp) 19.02.2017

 

Pubblicato in Attività outdoor 2014 15 | Lascia un commento

_Campionati Italiani JUN-PRO e Indoor Cadetti

Altro weekend ricco di gare e di risultati per i nostri atleti.

Ad Ancona sono andati in scena i Campionati Italiani JUN-PRO indoor, campionati che ci hanno regalato un bellissimo quarto posto nella staffetta 4×200 Promesse Maschili. Tra i 16406657_10154411061153403_6061652162788705547_nquattro portacolori del Trionfo Ligure anche i nostri Alberto CAVALLOGabriele SCARRONE, che insieme a Matteo LESSI e Adeshola AYOTADE hanno fermato il crono a 1’30”93, a pochissimi centesimi di distacco dal terzo gradino del podio. Alberto ha corso anche a titolo individuale, chiudendo al 21esimo posto la gara dei 60hs Promesse in 8”90. Impegnata sulla pista marchigiana anche Francesca FERRO, che chiude al 34° posto la prova dei 60hs Juniores Femminili con il tempo di 10”67. Grandi assenti della manifestazione Marino FURLANETTO e Marco SCANNAVINO, rispettivamente nei 60hs e nell’Asta. Sicuramente si rifaranno con la stagione estiva.

Domenica 5 invece a Bergamo riunione regionale indoor dedicata alla categoria Cadetti. Qui il primo risultato che spicca è sicuramente quello di Sara UBERTONE (all’esordio stagionale), che grazie alla misura di 2,50mt nel salto con l’Asta si prende il nuovo Record Ligure indoor di categoria. Grandissima doppia prestazione anche per Kauan CERUTI: 20170205_130234reduce dal record societario conquistato nell’Alto sette giorni fa ad Aosta si prende anche quello del salto in Lungo con il personale portato a 5,69mt (5° posto assoluto per lui). Demolito anche il suo precedente personale nei 60m e per ben due volte: prima corre le batterie in 7”77 qualificandosi per la finale e poi in finale si piazza 12esimo migliorando ancora il crono e portandolo a 7”70. Esordio stagionale anche per Francesco DEFERRARI, che chiude al 67° posto nei 60m con il nuovo PB a 8”35, mentre è 32esimo nel Lungo con 4,79mt. Esordio assoluto invece per Stefano RUSSO: 8”45 per lui nei 60m (76^ piazza finale) e un bellissimo 5,07mt nel Lungo (19° posto). Terza piazza nell’Asta Cadetti per Federico FERMIANO, che con una gara un po’ sottotono chiude con la misura di 2,40mt. Doppio impegno 60m-Lungo anche per Alice MASSONE, all’esordio nella nuova categoria: 9”47 nei 60m (149esimo posto) e 3,71mt nel Lungo (nuovo PB e 46^ piazza).

Prossima settimana sarà la volta degli Allievi scendere ad Ancona per i Campionati Italiani indoor di categoria, mentre i lanciatori saranno di scena sabato in quel di Villa Gentile a Genova per la seconda fase regionale dei Lanci Lunghi Invernali.

 

Qui sotto tutti i risultati dell’ultimo weekend:

_Campionati Italiani indoor JUN-PRO Ancona

_Riunione Regionale Indoor Cadetti/e Bergamo

Pubblicato in Attività outdoor 2014 15 | Lascia un commento

_Weekend tra indoor e cross

Weekend ricco di appuntamenti per i nostri ragazzi, impegnati su più fronti in giro per l’Italia.

Cominciamo da sabato e dall’evento più importante. A Padova sono andati in scena i Campionati Italiani indoor di Prove Multiple e in pista è scesa Francesca FERRO, impegnata nel Pentathlon junior. Dopo una lunghissima giornata di gare Francesca chiude al 18° posto finale con un totale di 2565 punti e con i seguenti parziali (60hs 10”70, Alto 1.42, Peso 7.82, Lungo 4.68, 800m 2’39”24). In gara a Padova anche Gabriele SCARRONE che chiude i 400m in 50”48, Federica GORLANI anch’essa schierata sui 400 conclusi in 1’06”37 e la sfortunata Elena LOLLI che paga un’invasione di corsia sui 200m, invasione che le costa la squalifica. Francesca e Gabriele torneranno in pista la prossima settimana in occasione dei Campionati Italiani indoor Junior/Promesse in programma ad Ancona.

DSC_0309Sempre sabato, ad Aosta, altre gare al coperto. Qui arriva la vittoria per Kauan CERUTI nel Biathlon Cadetti con 1467 punti, nuovo record societario indoor U16. Per lui 9”83 nei 60hs e poi il nuovo record societario nell’Alto portato a quota 1.68m. Tredicesimo posto invece per Arianna CAVIGLIA nel Biathlon Ragazze chiuso con 984 punti, grazie al 9”97 sui 60m e ai 3.54m nel Lungo. Tra i più grandi ottime prove per Camilla LUGARO, che prima fa segnare un bel personale sui 60hs, vinti in 9”47 e poi eguaglia il suo PB nel Lungo con un salto a 5.13m che le da la terza piazza. Buone le prove di Margherita MOLINARIChiara SCARFI, impegnate entrambe nei 60m e nel Lungo. Per Margherita 13° posto nella velocità (8”88) e 12° nel Lungo (4.39m), mentre per Chiara PB nei 60m chiusi al 14° posto in 9”09 e nona piazza nel Lungo con 4.51m. Nei 60m maschili 13° posto per Davide VALENTI, all’esordio stagionale, con il nuovo personale a 7”57 (di un centesimo fuori dalla finale) e 23^ piazza per Francesco MORINI, anch’esso al PB in 7”93. Infine gli astisti, alla ricerca di un buon test per il futuro. Buono l’esordio assoluto con i colori del Trionfo Ligure per Alessandro BASSO, che smaltito l’infortunio patito nel finale della scorsa stagione rientra con un positivo 2,80m (ottavo posto per lui). Quinta posizione invece per Alex GAETA, che prima entra a 3.50m e poi prova ad attaccare i 4.00m mancandoli veramente di un soffio. Test purtroppo fallito invece per Marco SCANNAVINO: anche lui reduce da alcuni acciacchi durante l’autunno/inverno, ritorna in pedana per la prima volta dopo giugno e colleziona tre nulli. Non sarà quindi in pedana la prossima settimana ad Ancona per provare a ripetere la bella impresa dello scorso anno e quindi testa alla stagione estiva.

DSC_0501Se il sabato è stato ricco la domenica non è stata da meno, in quanto a Pallare si è disputata la prima fase del campionato di società regionale di cross. Nonostante la neve caduta il giorno precedente i nostri atleti si sono fatti valere anche in questa occasione. Sugli scudi la squadra Cadetti, che dopo la prima fase si trova al terzo posto regionale e che conquista il titolo provinciale (assegnato in prova unica). A portare a casa questo bel risultato il 5° posto di Matthias GRASSANO (che diventa anche vice campione provinciale) seguito da Kauan CERUTI (16°), Francesco DEFERRARI (24°), Giacomo SAMBARINO (40°), Stefano RUSSO (42°), Matteo BOGGIANO (43°), Lorenzo DSC_0424SPISSU (44°) e Stefano SIRI (45°). La squadra Cadette conquista il 5° posto parziale in regione ed è argento provinciale. Il miglior piazzamento è di Martina STRANIERI (5^ e campionessa provinciale), seguita da Lucrezia GIURIA (20^), Clara CORTESI (31^) e Margherita MARCHETTI (34^). Nelle categorie Ragazzi e Ragazze niente squadre al traguardo ma segnaliamo il 39° posto di Filippo PAGNINI e il 49° posto di Alessandro ROSSELLO tra i maschietti e il 31° posto di Arianna CAVIGLIA tra le femmine. Infine gli Esordienti A: in campo femminile 8^ piazza per Aurora STRANIERI, che si aggiudica anche il titolo provinciale bissando quella della sorella Martina, mentre in campo maschile è 21esimo Francesco ROLANDO. Ultima menzione per l’undicesimo posto conquistato da Bartolomeo CLEMENTI, nella prova dei 6km riservata agli Junior Maschi e fondamentale per la classifica a squadre del Trionfo Ligure.

 

Prossima settimana Cadetti impegnati a Bergamo in un meeting indoor dedicato alla loro categoria mentre gli Junior-Promesse saranno ad Ancona per i Campionati Italiani.

 

Ai link tutti i risultati:

_CDS cross Regionale 1^prova – Pallare 29.01

_Campionati Italiani Indoor di Prove Multiple – Padova 28-29.01

_Riunione Regionale indoor – Aosta 28.01

Pubblicato in Attività outdoor 2014 15 | Lascia un commento

_Nuovo consiglio direttivo 2017-2020

Questa sera si è riunita l’Assemblea Ordinaria Elettiva dell’ASD Atletica Alba Docilia, chiamata a rinnovare il suo consiglio direttivo per il quadriennio 2017-2020. Sarà ancora Angela Deferrari a guidare, in qualità di presidente, la società per i prossimi quattro anni. In carica dal 2004, è il terzo presidente della storia biancoblu, dopo Gianfranco Fazzina, a cui è intitolato il campo comunale di Albisola, e Ferdinando Bargioni.

Il vicepresidente sarà Mauro Scannavino, coadiuvato dai consiglieri Giorgio Pescio, Gerolamo Guastavino (vera anima e cuore della società) e le giovani new entry Marco Carofiglio, Alberto Cavallo e Marco Scannavino. Maria Grazia Ebro sarà il tesoriere. Sul fronte tecnico confermati Stefano Freccero ed Alessandro Basso nei ruoli rispettivamente di Direttore Tecnico e Direttore Sportivo.

Un consiglio direttivo che quindi va avanti nel segno della continuità e della tradizione ma che apre le sue porte anche alle giovani leve cresciute in pista in questi ultimi anni.

Pubblicato in Attività outdoor 2014 15 | Lascia un commento